MAZZONIADI – L’ULTRAS ROSSO TORNA NEL CIRCUITO PIU’ AMATO DAI PILOTI

Pubblicato: 30 agosto 2011 da Depailler on Tyrrell P34 in ferrari, fia, formula 1, FOTA, gp2, Lotus, mazzoniadi, McLaren, pirelli, rai, renault, SAUBER, segnalazioni, twitter, Varie, williams
Tag:, , , , , , , ,

Come già ampiamente anticipato dal nostro telecronista Mazzoni, dopo la pausa estiva per dare la possibilità a tecnici e meccanici di fare un po’ di ferie, il circus della F1 si ritrova tra le colline delle Ardenne. Lo sapevate che questo è il circuito in calendario in assoluto preferito dai piloti? Io no (maliziosamente sorrido) ma per fortuna ci ha pensato Mazzoni a ricordarmelo 3-400 volte durante il weekend belga. Pensavo, anzi speravo, che qualcosa in cabina di commento fosse cambiato dopo la stroncatura mediatica avvenuta nel sito del corriere da parte del critico televisivo Aldo Grasso. Invece mi sbagliavo.

Grasso in uno dei siti italiani più visitati non ha risparmiato nulla a Mazzoni, Capelli  e al duo fratello/sorella Bruno. Non che abbia detto cose diverse rispetto a quello che diciamo di solito qui, ma speravo proprio che il fatto di essere scritto in un sito molto in vista, e che i commenti sono stati centinai e per 99% negativi, avesse spronato i nostri al meglio. Purtroppo la situazione non è cambiata rispetto a quando ci siamo lasciati nel post Ungheria. La non capacità in alcuni momenti di leggere la gara, la confusione a leggere le gomme, nell’identificare i piloti, nel parlare sempre e comunque sopra i team radio è inspiegabile per dei professionisti pagati e che hanno a disposizione fior fiore di indicazioni in cabina di commento. Anche la memoria storica del trio a volte è corta…a meno che Vettel non fosse già in RedBull nel 2008 ( e so che non è così), il miglior risultato in qualifica della Toro Rosso non è il sesto posto di questo fine settimana, ma la pole di Vettel a Monza proprio nel 2008. Da sottolineare questa volta la prestazione di Brown Star Stella Bruno, buona senza nulla in particolare da annotare. Ma la cosa che si è rivista ieri di veramente fastidiosa è stata ancora una volta il tifo da ultras verso Alonso di Mazzoni. Forse sarebbe ora che il buon Gianfranco capisse che non parla a nome solo dei ferraristi e dei tifosi di Alonso solo perchè siamo in Italia. E’ veramente fastidioso e la cosa sta peggiorando gp dopo gp. Mazzoni era talmente convinto che le Red Bull e McLaren si sciogliessero assieme ai blisters delle gomme Pirelli che ci è rimasto male quando anche Alonso si è fermato subito a cambiare le gomme e si è via via sciolto come un ghiacciolo al sole quando l’asturiano ha subito le rimonte di Webber prima e Button poi. Caro Mazzoni….per favore basta! Ok l’entusiasmo per un grande sorpasso ma che ogni manovra di una Ferrari porti ad urla da vergine eccitata sta veramente stancando.So che questa mia richiesta cadrà nel nulla e se solo penso che il governo vuole aumentare l’età pensionabile, sto pensando,sudando freddo, per quanti anni ancora avremmo il buon Mazzoman in cabina di commento.Intanto vi consiglio un podcast fenomenale con una persona che sapeva fare alla grande il commentatore: Murray Walker sul sito di  motorsport magazine

http://www.motorsportmagazine.co.uk/2011/08/25/augusts-audio-podcast-with-murray-walker/

commenti
  1. J.M.FANGIO43 scrive:

    ragazzi, io ho quasi duecento anni e purtroppo non mi fa ancora male niente PER CUI NON MI RESTA che giocare! Stamattina, dopo la dura prova delle Mazzoniadi SPA e in vista del prossimo GP Italia, mi sono messa a scavare tra i miei 33 giri (vinile100%) dove posso trovare la cronaca del GP Italia del 4 sett. 1966 (state bene attenti……..Mazzoni vi dirà che è stato l’ultimo GP Italia vinto da un italiano su Ferrari……E’ VERO, io ero presente! Potrebbe sfuggirgli che l’italiano in questione era Ludovico Scarfiotti ” la leggenda dice CUGINO DI AGNELLI……?”). Per di più,durante questo GP ’66, è stato girato uno stupendo film per la pellicola “GRAND PRIX” di cui ho messo in rete una modestissima quantità di scene da almeno un paio di anni e per cui, pochi giorni fa, sono stata ammonita per un’ipotetica violazione ai danni della Warner Brothers benchè la videocassetta in mio possesso sia palesemente della MGM. Inoltre, questo meraviglioso film con regia J. Frankeneimer, è praticamente SPARITO da decenni e comunque sarebbe impossibile visionarlo a meno che non voleste venire a bere un caffè a casa mia. Quando dico che ero presente include anche il fatto che i filmati erano a carico di Giancarlo Baghetti che girava con una macchina fuori gara che montava una cinepresa e la macchina N°4 (in realtà vincente nel 37mo GP di Italia in questione) in realtà era la macchina portatrice di tutte le tragiche vicende alla fina del film! GIURO…che ho cercato di essere breve…(non saprete MAI quello che vi ho nascosto)!!!!!

  2. Fabio83 scrive:

    sono davvero impossibili da ascoltare, prima con Sky c’era almeno la possibilità di scegliere…
    credo che i GP più belli siano stati quando i giornalisti erano in sciopero… Si sentiva solo il rumore dei motori e il resto lo si capiva dalla grafica classica che si vede ad ogni GP.
    Peggio di loro forse solo Gordon de Adamich con il WTCC

  3. Ryoga scrive:

    ma col Digitale terrestre non c’è la possibilità di scegliere l’audio “originale” come si fa su sky?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...