Superstars – Intervista a Luigi Ferrara

Pubblicato: 25 settembre 2011 da Giannazzo in superstars
Tag:, , ,

fonte immagine: profilo facebook di Luigi Ferrara

Luigi “Gigi” Ferrara, classe 1982 da Bari, è un pilota che ha corso evinto parecchio in qualsiasi categoria abbia scelto di affrontare.

Campione Italiano Kart nella 125 nazionale ne 1996, è poi passato alla Formula Campus, con cui è stato campione italiano nel 2000. Passato in Formula 3, è diventato campione italiano nel 2005, per poi fare il grande salto alle ruote coperte, precisamente in Porsche Carrera Cup, categoria di cui è stato campione Italiano ne 2008. Dal 2010 corre in Superstars e nella scorsa stagione si è classificato al secondo posto nella International Series e al terzo nel Campionato Italiano.

Proprio oggi avrà la possibilità di mettere un mattone importantissimo per la conquista del campionato Superstars al Mugello, dove si corre il penultimo appuntamento della International Series e Luigi è al comando della classifica con 10 punti di vantaggio su Bertolini e 36 sul campione uscente Biagi.

Lo abbiamo raggiunto tramite Facebook per avere le sue impressioni su questa stagione e su un contatto che potrebbe portarlo oltreoceano, nella NASCAR.

D: Cosa ti ha spinto a passare alle ruote coperte? Come é avvenuto il passaggio?

R: In monoposto ho effettuate tantissime gare vincendo campionati contro gente come Kubica, Kobayashi, Maldonado, Vilander. Filippi, Petrov e altri. Sono arrivato ad un punto che non potevo andare oltre…IL BUDGET che è il problema di quasi tutti noi piloti. Decisi di cambiare ramo, di prendere la strada delle ruote coperte e giocarmi delle possibilita’con la speranza che qualche Casa importante mi chiami.

D: La tua stagione finora é piú che positiva, come valuti i prossimi impegni in funzione della lotta per il titolo?

R: Dal 2010 partecipo al campionato Superstars e direi che è propio stupendo e spettacolare.Non è il solito monomarca ma sono tanti brand diversi di prestigio che lottano. Il livello dei piloti e altissimo. Gia’ l’anno scorso potevo vincerlo ma per colpa di un pilota incauto ho concluso il campionato al secondo posto. Attualmente sono in lotta per il campionato con un fortissimo pilota ufficiale Ferrari,un certo Bertolini. Mancano due appuntamenti e sono in testa con dieci punti di vantaggio..sara’ durissimo vincerlo.

D: Qual é la tua posizione in merito alle recenti polemiche sulle decisioni della direzione gara? Ritieni che il metro di giudizio sia equilibrato?

R: Quando ci sono tante auto con caratteristiche diverse e dura equilibrare il campionato ma l’organizzazione ci sta riuscendo bene.

D: Raccontaci: com’é di carattere la tua C36?

R: Il carattere della mia mercedes è molto irrequeto: tanta potenza e difficilissima da guidare.

D: Abbiamo letto sul tuo profilo facebook che hai ricevuto una richiesta da un team della NASCAR, segui il campionato americano? Quali sono gli aspetti che ti colpiscono di piú della serie per stock-cars americana?

R:In america lo sport più importante sono il Football americano e l’automobilismo. Basta guardare il pubblico che c’è nelle gare di Nascar. Ho ricevuto una proposta americana ma non posso dire altro, e una decisione difficile che mi costringerebbe a trasferirmi in America. Ma se ci sono offerte economiche importanti perchè no…

D: Qual é la vettura che ti ha dato piú piacere di guida in carriera?

R: Ho giudato un sacco di auto diverse ma non nascondo che le ruote scoperte mi danno una sensazione diversa. 

D:Quali sono le prospettive per il 2012?

R: Ancora non ne ho idea…

Stay Tuned!

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...