IndyCar, Las Vegas: In pole c’è Kanaan.

Pubblicato: 15 ottobre 2011 da peppe1981 in Indycar
Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

immagine tratta dal sito http://www.indycar.com

Sarà Tony Kanaan a scattare dalla pole position della 300 miglia di Las Vegas incamerando il primo punto bonus del week-end.
L’esperto pilota brasiliano del team KV-Lotus ha girato alla media di 355.324 Km/h completando i due giri di qualificazione in 50.0582 secondi.
Escludendo Viso e Jakes, senza tempo per la sostituzione del motore, l’ultimo tempo cronometrato in classifica, quello di Simona De Silvestro (50.9637 secondi), è a soli 9/decimi dalla pole (distacco lo ribadiamo relativo a due giri), a dimostrazione del grande equilibrio in pista, che lascia presupporre una gara estremamente combattuta.
E i championship contenders? Entrambi attardati in classifica, Power e Franchitti scatteranno appaiati in nona fila: un risultato abbastanza deludente per entrambi,ma che, tra i due, va meglio a Franchitti, che deve difendere 18 punti di vantaggio e potrà farlo partendo immediatamente alle spalle del rivale, potendo eventualmente coprirne le mosse e le strategie, inoltre almeno uno dei punti bonus, sui quali Power contava per ridurre in gap, è andato via e gli altri 2 (quelli per il pilota che percorre il maggior numero di giri in testa),partendo diciassettesimo, si sono di certo allontanati.
L’australiano ha dichiarato: “La velocità significa cosi tanto in questa pista e noi dobbiamo cercare ancora di tirarne fuori di più dalla nostra macchina.Non è sicuramente il risultato che cercavamo in qualifica,ma sappiamo che sarà una gara serrata e possiamo pensare di usare ciò a nostro vantaggio e scalare la classifica nella corsa di domenica”.
Franchitti ha commentato: “Il mio giro…il mio week-end..non so cosa dire..Dal momento in cui sono sceso il pista la macchina mi è sembrata lenta.Se c’è qualcosa di positivo è che sono vicino a Will. Ne scherzavamo insieme dicendo che uno sceneggiatore non avrebbe potuto immaginarlo meglio. Penso che sia il mio team che il suo sono capaci di portarci dal centro alla testa del gruppo. Certamente non è l’ideale partire da cosi dietro,ma faremo il nostro meglio per guadagnare posizioni.”
In prima fila accanto a Kanaan scatterà Servia, seconda fila per Carpenter e Tagliani, terza fila per Briscoe,la migliore delle Penske,e Marco Andretti,che comanda la pattuglia del team di famiglia, tutta nella top-ten, interrotta, in settima posizione, da Rahal, migliore dei Ganassi boys (Dixon è tredicesimo, Franchitti,come detto, diciottesimo, Kimball solo ventunesimo).
Castroneves è undicesimo, molto bene dopo l’ottimo esordio in Kentucky Cunningham ,dodicesimo, Danica Patrick migliore lady in pista è nona, male le altre ragazze,in fondo nella lista dei tempi.
Come Power e Franchitti, anche i due contendenti del titolo di rookie of the year partiranno vicini: Hinchcliffe è quattordicesimo, Hildebrand quindicesimo.
Male Sato (cosiderato che il team-mate Kanaan è in pole), sedicesimo, come pure le new-entry di Las Vegas tutte qualificatesi tra la dodicesima e la quindicesima fila.
Wheldon, autore, del ventinovesimo tempo, partirà da regolamento in ultima posizione.
A seguire la griglia completa:

1. fila
Tony Kanaan – KV – 222.078 mph (355.324 km/h)
Oriol Servia – Newman/Haas – 222.061
2. fila
Ed Carpenter – Fisher – 221.509
Alex Tagliani – Schmidt – 221.330
3. fila
Ryan Briscoe – Penske – 221.130
Marco Andretti – Andretti – 221.129
4. fila
Ryan Hunter-Reay – Andretti – 221.040
Graham Rahal – Ganassi – 220.958
5. fila
Danica Patrick – Andretti – 220.925
Mike Conway – Andretti – 220.922
6. fila
Helio Castroneves – Penske – 220.907
Wade Cunningham – Schmidt – 220.790
7. fila
Scott Dixon – Ganassi – 220.715
James Hinchcliffe – Newman/Haas – 220.701
8. fila
JR Hildebrand – Panther – 220.639
Takuma Sato – KV – 220.627
9. fila
Will Power – Penske – 220.524
Dario Franchitti – Ganassi – 220.489
10. fila
Buddy Rice – Panther – 220.392
Sebastian Saavedra – Conquest – 220.335
11. fila
Alex Lloyd – Coyne – 220.314
Charlie Kimball – Ganassi – 219.982
12. fila
Townsend Bell – D&R – 219.942
Tomas Scheckter – Fisher – 219.816
13. fila
Davey Hamilton – D&R – 219.493
Vitor Meira – Foyt – 219.273
14. fila
Paul Tracy – Dragon – 218.661
Jay Howard – Rahal – 218.577
15. fila
Pippa Mann – Rahal – 218.157
Ana Beatriz – D&R – 218.153
16. fila
Simona de Silvestro – HVM – 218.132
Ernesto Viso – KV – s.t.
17. fila
James Jakes – Coyne – s.t.
Dan Wheldon – Schmidt – 218.410

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...