Back to the future: La prima vittoria di Senna in Brasile.

Pubblicato: 21 novembre 2011 da peppe1981 in back to the future
Tag:, , , , , , , , ,

Domenica prossima il Gp del Brasile chiuderà il campionato 2011 di F1.
Venti anni fa Ayrton Senna vinceva il suo terzo ed ultimo titolo mondiale (il nipote Bruno e Felipe Massa ricorderanno la ricorrenza con un richiamo sul casco) e sempre nel 1991 il brasiliano coglieva la sua prima vittoria nella gara di casa.
Trattandosi di Senna il successo,già di per sè speciale, non poteva che avvenire,per la sua dinamica, in modo da assumere i contorni dell’impresa sportiva.
Ayrton,infatti, partito dalla pole e in testa per tutta la gara, nella fase finale del Gp cominciò ad accusare problemi al cambio perdendo progressivamente tutte le marce ad eccezione della sesta,che lo costringeva a rallentare vistosamente specialmente in uscita dalle curve lente.
Nonostante ciò riusci a controllare la rimonta della Williams di Patrese e a trionfare, superando anche l’ultima insidia della pioggia che cominciava a scendere negli ultimissimi passaggi.
La tv brasiliana Rede Globo aveva la possibilità di trasmettere le comunicazioni radio della McLaren di Ayrton e ciò consenti’ a tutti i tifosi di ascoltare l’urlo di Senna, con il quale, superata la linea del traguardo, quest’ultimo scaricò tutte le sue emozioni, in un misto di gioia, liberazione, ma anche dolore, per via degli sforzi notevoli che aveva sostenuto per (azionare prima e per tentare di sbloccare poi) il cambio.
Nonostante fosse molto provato fisicamente Ayrton raccolse le ultime forze sul podio per sollevare la coppa del vincitore, dimostrando anche in questo gesto piccolo ma simbolico, tutta la sua determinazione,carisma e voglia di vincere.
Nel video in alto vi proponiamo il racconto di quella gara da un estratto di Grand Prix del 2004, che a 10 anni dalla morte del brasiliano, ne ricordava le imprese più significative.
A seguire,invece, vi postiamo il video della telecronaca di Galvao Bueno per Rede Globo dell’ultimo giro, della bandiera a scacchi e del giro d’onore, con il famoso urlo di Senna e l’esplosione di gioia della torcida brasiliana,che coinvolge gli stessi commissari di pista che si abbracciano felici.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...