Sprint Cup – Il Richard Petty Motorsports interessato ad ingaggiare Kurt Busch

Pubblicato: 14 dicembre 2011 da Giannazzo in nascar
Tag:, , ,

Photo by Chris Graythen/Getty Images

Iniziano a trapelare le prime indiscrezioni sul potenziale approdo di Kurt Busch per la stagione 2012 ed il primo interessamento è del Richard Petty Motorsport.

Nonostante le numerose intemperanze che hanno condotto al suo licenziamento dal Penske Racing, l’indubbio talento del pilota di Las Vegas, campione della NASCAR Sprint Cup nel 2004, è considerato da molti team un fattore fondamentale per compiere un salto di qualità, oltre che per attirare sponsors in un momento di contrazione del mercato.

Il primo a farsi avanti, secondo quanto riportato dalla trasmissione radiofonica Sirius Speedway, è il Richard Petty Motorsports, che ha pubblicamente espresso il proprio interesse per bocca del Chief Operating Officer, Robbie Loomis. Il team starebbe cercando di confermare lo sponsor Best Buy, che aveva già rinnovato con difficoltà per il 2011, sulla carrozzeria della Ford Fusion #43 e per farlo starebbe pensando di puntare su Kurt Busch.

A farne le spese potrebbe essere AJ Allmendinger, che nonostante i buoni risultati,  non può certo competere nell’immediato con il “peso” di Kurt Busch, che anche nel 2011 è stato a lungo in corsa per il campionato ed ha ottenuto due vittorie, a meno che Petty non riesca a schierare una terza vettura, fatto che sembrerebbe piuttosto improbabile.

Allmendinger esce da una stagione positiva, caratterizzata da una top-5 e 10 top-10, le quali hanno condotto al 15esimo posto nella generale, e da una prova maiuscola a Phoenix, dove a novembre Allmendiger è stato in corsa per la vittoria ed condotto la gara per 51 giri, per poi chiudere al quinto posto. Il suo driver rating stagionale è di 80,5 contro il 93,7 di Busch, mentre la sua posizione media in gara è di 17,3, contro il 13,0 del driver di Las Vegas.

“Best Buy è un nostro partner da molto tempo, ed AJ Allmendinger ha fatto un lavoro fantastico per noi, Esce dalla sua migliore stagione, ma posso dirvi che c’è un grande interesse da parte nostra per ingaggiare Kurt Busch. Avrebbe senso avere Kurt con noi, se riuscissimo a far funzionare la cosa” ha detto Loomis. “Il nostro obiettivo è continuare a progredire sulla base di come abbiamo concluso la stagione, ma al momento, mi sembra di percorrere due binari paralleli. da un punto di vista personale, niente ha suscitato maggiormente la mia attenzione dell’annuncio del rilascio di Kurt Busch, Sono entusiasta per l’opportunità di avere un pilota come Kurt Busch al Richard Petty Motorsports”

“Ipotecherei casa mia per avere Kurt nel team” ha anche detto. “Apprezziamo quello che ha fatto in pista, Ha vinto un campionato e lavorato per un grande team come il Penske Racing. Persone come lui non si possono avere tutti i giorni”.

I tempi per agire sono piuttosto stretti, visto che mancano appena 74 giorni alla 500 miglia di Daytona, ragion per cui dovremmo assistere a degli sviluppi piuttosto presto.

Stay Tuned!

commenti
  1. […] scaricato dal Penske Racing a causa delle sue intemperanze fuori e dentro la vettura, era dato come possibile pilota della Ford #43 del Richard Petty Motorsports, ma sulle trattative ha probabilmente pesato un veto […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...