Sprint Cup – AJ Allmendinger è il nuovo pilota della Dodge Charger #22 del Peske Racing

Pubblicato: 21 dicembre 2011 da Giannazzo in nascar
Tag:, , , ,

Jerry Markland/Getty Images for NASCAR

Il team Penske Racing ha annunciato ufficialmente il nome del pilota che porterà in pista la Dodge Charger #22 nel 2012: si tratta di AJ Allmendinger, svincolato dal Richard Petty Motorsports dopo l’abbandono dello sponsor Best Buy, passato al Roush Fenway Racing.

Allmendinger, che il prossimo anno sarà affiancato da Todd Gordon nel ruolo di crew chief, è stato scelto nonostante inizialmente Shell e Pennzoil avessero espresso il desiderio di avere un pilota in grado di puntare da subito al titolo, cosa che difficilmente potrà riuscire ad AJ, il quale ha superato la concorrenza di David Ragan, principale candidato al sedile del Penske Racing e vincitore di una gara nel 2011. Inizialmente erano stati fatti anche i nomi di David Reutimann, Brian Vickers e Sam Hornish Jr. come possibili successori di Kurt Busch, ma Ragan era subito apparso la scelta più probabile, almeno fino all’interessamento dell’RPM proprio per il pilota di Las Vegas.

L’annuncio del passaggio di Best Buy a lRoush Fenway Racing ha infine dato il via al rilascio di Allmendinger e al suo ingaggio da parte di Roger Penske.

“AJ è un pilota molto talentuoso e motivato e crediamo che sia una scelta fantastica per il nostro team” ha dichiarato Roger Penske. “Ha mostrato grandi potenzialità e risultati costanti nelle ultime stagioni e lavorare con Todd (Gordon) e il team della Dodge Shell-Pennzoil gli permetterà di fare il salto di qualità e lottare per delle vittorie ed un posto in Chase nel 2012”

Il 30enne di Los Gatos, California, reduce dalla sua migliore stagione in NASCAR,  ha effettivamente come obiettivo più realistico quello di cogliere la sua prima vittoria in Sprint Cup dopo che nel 2011 ha ottenuto come miglior risultato il quinto posto di Charlotte a maggio ed ha conquistato il 15esimo posto nella classifica finale. Allmendinger ha totalizzato 10 top-10, una posizione media al traguardo di 16.1, una posizione media in gara di 17.3 ed un driver rating complessivo di 80.4. Nel penultimo appuntamento della stagione, a Phoenix, ha ottenuto il suo miglior driver rating dell’anno (114.3), oltre ad un ottimo sesto posto.

“Sono davvero eccitato per l’opportunità di far parte del Penske Racing e di guidare la Dodge Shell-Pennzoil #22 nel 2012” ha detto il pilota californiano. “Ho sempre ammirato Roger Penske e il modo in cui i suoi team corrono e vincono in ogni serie a cui prendono parte. E’ un privilegio per me rapprensetare marchi importanti e rispettati come Shell e Pennzoil, AAA e Dodge. Sono onorato di arrivare al Penske Racing e farò del mio meglio per continuare a progredire sulla base degli standard di eccellenza dell’organizzazione”.

Penske ha dunque scelto di investire su un pilota dall’immagine decisamente meno “problematica” del suo predecessore, ristrutturando il team #22 per un’annata in cui le attese saranno alte ma non altissime, dando l’opportunità a Sam Hornish di maturare ancora una stagione in Nationwide Series e schierando una compagine giovane, la cui punta di diamante sarà Brad Keselowski.

“Shell e Pennzoil sono estremamente soddisfatte dalla scelta di Penske Racing di ingaggiare AJ Allmendinger per guidare la Dodge Shell-Pennzoil #22” ha detto Lisa Davis, Presidente della Shell Oil Products U.S. “AJ ha dimostrato costantemente grande potenziale e continui miglioramenti come pilota, e con il background di Pesnke, i nostri dipendenti e i nostri clienti possono aspettarsi che lui lotti per delle vittorie ed anche per un campionato nella NASCAR Sprint Cup Series. Sappiamo che rappresenterà i nostri marchi al meglio dentro e fuori le piste e ci auguriamo un 2012 di successo con AJ al volante”.

I piani di Kurt Busch restano invece incerti, anche in virtù di alcune voci che vorrebbero le trattative con Petty per il sedile della storica #43 arenate in seguito ad un veto di Jack Roush. A questo punto nella mischia potrebbe inserisi David Ragan, sempre in cerca di un volante in Cup e sicuramente più gradito al Roush Fenway Racing, fornitore di tutto il materiale dell’RPM.

Stay Tuned!

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...