Toyota e Hpd affilano le armi per il 2012

Pubblicato: 29 dicembre 2011 da lemans2003 in ACO, endurance, fia, HPD, LE MANS, Mondiale endurance, Toyota

Mancano meno di tre mesi all’inizio del Mondiale endurance 2012 e i colossi giapponesi Toyota e Hpd (Honda Performance Development) si preparano a sfidare Audi e Peugeot da anni dominatori incontrastati delle gare endurance con le loro lmp1 diesel.

Tutto pare ormai pronto in Toyota, che ritornerà a Le Mans dopo 13 anni di assenza, e traspare un certo ottimismo anche da parte dei piloti, con Alexander Wurz che ieri pomeriggio ha pubblicato sul suo twitter questa frase “I spy something with my little eyes…. Something very cool ! Just standing next to the Toyota LMP1 ! #cantwait to drive the #DieselKiller segno che i giapponesi, nonostante un 2012 previsto come anno di acquisizione dati e preparazione al 2013,  sono pronti alla sfida con la loro nuova lmp1 motorizzata con un V8 benzina ibrido. L’auto dovrebbe debuttare il 25 gennaio sulla pista del Paul Ricard, dove svolgeranno tre giorni di test in attesa dell’esordio in gara programmato per la 6 ore di Spa che si disputerà in Maggio. Al momento non è prevista la partecipazione alla prima prova del Campionato a Sebring, ma la decisione ufficiale non è ancora stata presa. Ricordiamo che Toyota si appoggerà al Team Oreca per la gestione in pista delle sue lmp1.

Hpd ha invece realizzato e venduto tre nuove arx03a, motorizzate con un v8 benzina, che nel 2012 si divideranno tra l’Alms e il Mondiale Endurance. A rappresentare Hpd nel Mondiale Endurance e alla 24 ore di Le  sarà il Team Strakka che ha confermato l’equipaggio Watts – Laventins – Kane. L’obiettivo della stagione sarà quello di vincere il titolo mondiale riservato alle squadre private. Il team ha ricevuto nei giorni precedenti a Natale il telaio, che è attualmente in corso di assemblaggio. Il primo shakedown è previsto per metà gennaio.

Negli Stati Uniti sarà invece il Team Cytosport di Greg Pickett a prendere in carico la gestione della lmp1 made in Honda. Il team, reduce dal secondo posto nel campionato 2011, si affiderà di nuovo all’equipaggio composto da Lucas Luhr e da Klaus Graf e avrà come obiettivo la conquista del Campionato Alms. Nonostante un invito d’ufficio alla 24 ore di Le Mans 2012, il team non ha ancora deciso se l’anno prossimo parteciperà alla classica francese o se il ritorno nella Sarthe sarà rinviato al 2013.

Sul terzo team Hpd, si sa solamente che questo dovrebbe essere iscritto al Mondiale e di conseguenza alla 24 ore di Le Mans. L’annuncio dovrebbe essere dato nei primi giorni di gennaio ma secondo alcuni rumors, riportati da alcuni siti britannici, potrebbe trattarsi di un team impegnato fino a quest’anno nella classe gt o di un team che proviene da un altro ramo dell’automobilismo e che farebbe così il suo debutto nelle gare su pista.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...