Nationwide Series – Cole Whitt rinuncia alla sponsorizzazione Red Bull e passa al JR Motorsports

Pubblicato: 5 gennaio 2012 da Giannazzo in nascar
Tag:, , , , , , ,

Todd Warshaw/Getty Images

Le voci che circolavano negli ultimi giorni del 2011 sono state confermate e il JR Motorsports ha annunciato ufficialmente che sarà Cole Whitt a guidare la Chevrolet Impala #88 in tutti gli appuntamenti della Nationwide Series 2012.

Il 20enne di Alpine, California, il pilota più giovane a vincere andrà ad occupare il sedile lasciato libero da Aric Almirola, passato in Sprint Cup con il Richard Petty Motorsports e affronterà così la sua prima stagione completa nella Nationwide Series.

“Questa è una grande occasione per me e sono felice di entrare a far parte del JR Motorsports” ha dichiarato Cole. “Sono grato a Dale, Kelley (la sorella di Dale Jr. ndr) e a tutti quelli del JR Motorsports per avermi dato questa possibilità. E’ un onore lavorare con Eury (Tony, il crew chief, ndr) e farò tutto quello che posso per portare la #88 dove deve stare, ovvero in Victory Lane”.

Secondo quanto riportato da Bob Pockrass (scenedaily.com), Whitt ha scelto di rinunciare al sostegno di Red Bull, che sarebbe stato incompatibile con la bibita energetica AMP, sponsor attuale del team di Dale Earnhardt Jr.

“Cole è la persona che cercavamo e siamo fortunati ad averlo con noi” ha dichiarato Dale Jr. “Ha un talento puro da sfruttare, ma siamo impressionati soprattutto dalle sue ambizioni. Ho cercato consiglio dalle persone che rispetto nell’ambiente e l’opinione unanime è stata che Cole ha il potenziale per fare grandi cose in questo sport”.

La carriera di Whitt è stata rapida e ricca di successi: ha conquistato 10 titoli nei kart prima di passare alle Sprint Car, nel 2006, con cui ha vinto il premio Rookie Of The Year. Nel 2008 si è imposto, pilota più giovane di sempre a farlo, nel National Midget Championship, sanzionato dalla USAC, per poi passare alla K&N Pro Series nel 2010 e acciuffare il quarto posto in classifica.

Nel 2011 ha disputato la Camping World Truck Series, ottenendo il quinto posto nella generale, grazie a due pole, due top-5 e 11 top-10, con una posizione media in gara di 13,3 ed il team Red Bull Racing lo ha portato al debutto in Sprint Cup negli ultimi due appuntamenti della stagione, a Phoenix e Homestead.

Stay Tuned!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...