Sprint Cup – Svelata a Charlotte la Ford Fusion per la Sprint Cup 2013

Pubblicato: 24 gennaio 2012 da Giannazzo in nascar
Tag:, , , , ,

credits: Ford Racing

Ford Racing ha ufficialmente presentato a Charlotte la Ford Fusion che scenderà in pista nella Sprint Cup 2013, derivata dal nuovo design della Fusion stradale e primo esempio della maggior libertà concessa dalla NASCAR alle case costruttrici.

La vettura che Greg Biffle ha guidato fino al palco rappresenta sicuramente un passo avanti sotto il profilo estetico rispetto alle attuali stock-cars ed ha una somiglianza molto marcata con il modello di serie: è più corta rispetto all’attuale COT, riprendendo meglio le proporzioni dell’auto di base, presenta forme decisamente più “magre”, con i passaruota leggermente pronunciati e nervature sulle fiancate e sul cofano che aiutano a ricordare la Fusion stradale. Il parabrezza è leggermente più inclinato e nella zona dei finestrini il largo montante è stato “camuffato” e non è più parte integrante della carrozzeria.  Il frontale e il posteriore infine sono stati oggetto di particolare cura da parte dei designer di casa Ford ed hanno un family feeling molto più importante, dato dalla mascherina anteriore e dalle nervature nel paraurti.

credits: Ford Racing

Da notare anche che la coda più corta comporta una riduzione consistente delle dimensioni del logo del main sponsor sulle fiancate e che le nuove sembianze delle vetture potrebbero offrire spunti interessanti per le livree dei team.

Un risultato piacevole insomma, che ha lasciato soddisfatti i vertici di NASCAR e Ford e darà di che discutere ai fans, in attesa della presentazione delle vetture rivali.

“Volevamo che la Fusion fosse la macchina che avrebbe riportato il senso del termine ‘stock car’ nella NASCAR” ha dichiarato Jamie Allison, direttore di Ford Racing. “Peson che quando i fans vedranno questa macchina, non potranno che sorridere ed esserne contenti. Li riavvicinerà a questo sport e renderà lo sport migliore perché è semplicemente naturale vedere delle auto da corsa che somigliano a quelle sulle strade”.

credits: Ford Racing

L’approccio seguita da Ford è partito con l’introduzione della Mustang in Nationwide Series, che ha trovato un ampio consenso da parte di tifosi e addetti ai lavori ed ha fatto pensare ad un utilizzo della Muscle Car americana anche in Sprint Cup. Ford ha però deciso di puntare nuovamente su una berlina, scindendo i due mercati e battendo una strada che forse dovrebbe ispirare anche gli organizzatori. La casa dell’ovale blu ha innestato il lavoro del Ford Design Center, che progetta le forme delle auto stradali, in parallelo agli studi aerodinamici e il team, guidato in questo caso da Garen Nicoghosian, ha impresso fin da subito una forte brand identity alla vettura.

“Sembra divertente da guidare e desiderosa di scendere in pista. Ha un look davvero aggressivo sia dall’esterno che dall’interno. Da tutti i punti di vista trasuda performance e penso che rifletta il nostro modo di pensare le auto” ha detto Nicoghosian. “Porta un certo livello di agilità e leggerezza alla piattaforma NASCAR, un po’ come facciamo per le nostre auto, perché tutte le nostre auto di serie ruotano intorno all’agilità e alla leggerezza”.

credits: Ford Racing

“Questo è un momento storico per questo sport, in cui abbiamo un chance di fare la cosa giusta ancora una volta e far sì che le auto da corsa siano versioni da gara delle auto stradali” ha detto Allison. “Sono orgoglioso perché credo che abbiamo centrato il risultato. La Fusion 2013 è bellissima e la Fusion 2013 per la NSCAR lo è ancora di più e non vedo l’ora di sapere come va in pista e come reagiranno i fans”.

A detta degli uomini Ford, i valori prodotti in galleria del vento dal nuovo modello sono molto simili a quelli dell’auto che correrà la Sprint Cup 2012, un fattore espressamente richiesto dalla NASCAR, che dovrà lavorare per ottenere nuovamente la parità di prestazioni che ha caratterizzate la Sprint Cup dopo l’adozione delle Cars Of Tomorrow.

La nuova Ford Fusion è scesa immediatamente in pista sul Charlotte Motor Speedway per compiere i suoi primi giri di fronte ai media.

Stay Tuned!

Gian Luca Guiglia

commenti
  1. […] per aumentare il family feeling con la gamma delle vetture stradali. Si tratta, come nel caso della Ford Fusion, di un design decisamente più aggressivo e piacevole. credit: utente Tom M. del forum di […]

  2. […] Penske intenzionato a mettere quanto prima le mani sulla nuova Ford Fusion, sarà interessante anche capire a chi Dodge intende affidare le fasi finali dello sviluppo della […]

  3. […] la presentazione di Ford Fusion e Dodge Charger, la curiosità dei fans si è spostata verso Chevrolet e Toyota, con la prima […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...