La Fia cambia l’attribuzione dei punteggi costruttori nel Mondiale Endurance

Pubblicato: 16 febbraio 2012 da lemans2003 in ACO, Aston martin, AUDI, endurance, fia, HPD, LE MANS, Lotus, Mondiale endurance, Pescarolo, Rebellion Racing, Toyota, wec

La Fia e l’Aco hanno annunciato un cambiamento nell’attribuzione dei punteggi per i costruttori nel Mondiale Endurance 2012. Ad un mese dalla prima gara è stato infatti deciso che solo l’auto meglio classificata prenderà punti per la classifica costruttori e che per quella  finale saranno conteggiati i migliori sei risultati su otto (la 24 ore di Le Mans però dovrà essere obbligatoriamente tra i risultati conteggiati). Questa scelta di regolamento renderà l’esito del campionato meno scontato, con Toyota, il cui debutto è previsto in occasione della seconda gara di Spa, che potrà scartare la non partecipazione alla 12 ore di Sebring. Per quanto riguarda le classi lmp2, gte pro e gte am saranno invece validi tutti e otto i risultati.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...