CHI NON PUO’ SBAGLIARE NEL 2012

Pubblicato: 29 febbraio 2012 da Depailler on Tyrrell P34 in ACO, autosport, Autosprint, endurance, ferrari, fia, formula 1, FOTA, italia da corsa, mazzoniadi, Mondiale endurance, nascar, Toyota, wec
Tag:, , , , , , , , , , , ,

Questo sarà  un anno importante per molti piloti,team, e personaggi del motorsport. A ruota libera scrivo chi penso dovrà  dimostrare qualcosa per guardare sereno al 2013. Voi amici che ne pensate?

Massa: non può permettersi le gare corse negli ultimi 2 anni. Il suo contratto é in scadenza e Perez con i soldi Telmex,o Kubica,infortunio permettendo,sono pronti a prenderne il posto a Maranello.

Ferrari: la metto nella lista perché  come dice il suo presidente,deve sempre puntare alla vittoria…quindi ogni risultato che non sia il campionato piloti o costruttori sarà un insuccesso.

Hamilton: Lewis deve tornare a fare il Lewis come fatto l’anno scorso in cina,germania,korea ed abu dhabi…e sopratutto deve rimanere lontano dai guai.

Mercdes: io sono ancora convinto che Brawn è stato un mago a vendere tutto il baraccone del team campione del 2009 alla Mercedes guadagnandoci un’enormita. I tedeschi pensavano di avere da subito un auto veloce per puntare al mondiale ma non hanno pensato al fatto che l’auto era opera in relatà dei giapponesi della Honda  che ci avevano investito tanti soldi quanti non ne possono spendere in terra tedesca

Nuovi team: riusciranno a colmare il gap dai team di mezza classifica? O saranno ancira super ultimi? Per favore,liberiamo due talenti come glock e kovalainen dalle retrovie.

Williams: 5punti dello scorso anno non sono da wiliams…il team è in crisi economica ma ha i tecnici e le capacità di risalire la china…basteranno i due piloti attuali?

Motorsport italiano: come dice de adamich…la mancanza di piloti italiani in F1 deve essere una sveglia per tutti..rimboccarsi le macchine e ripartire.

Wec: il mondiale endurance parte perdendo la peugeot ma ritrovando la toyota…resta il dubbio di alcune scelte sulle piste tipo Baharin a discapito di location storiche come Monza. Il mondiale è sano sarà  una sorpesa…se ecclestone non lo affoserà di nuovo come fece nel 92 con l’aiuto cosciente di Fia e Mosley.

Toyota: finalmente un cosatruttore che si impegna nel wec e a le mans con un motore a benzina contro i diesel…ci aiuterà  a capire se i diesel sono ancora avvantaggiati oppure no dopo le proteste degli ultimi anni.

Mondiale gt: AAA vero mondiale gt cercasi…non quello farlocco che ci stanno proponendo ultimamente…dai ratel impegnati un po’ di più.

Indycar: nuova auto,nuovi motori,crisi di sponsor,pochi ovali…riuscirà l’indycar rialzarsi dopo anni di declino nonosante i tanti campioni al via?

JJ: dopo 5 titoli nascar lo scorso anno non è stato incisivo come lui sa fare…nessuno gli chiede di far nascere i bimbi coi baffi…ma almeno di lottare per tutta la chase

Danica Patrick: passata alla famiglia Nascar, danica torna nel suo ambiente preferito…gli ovali. Io scommetto che una vittoria ci scapperà..comunque vada al primo anno sarà  un successo…per gli sponsor.

Gp2: potrebbe essere il primo anno di crisetta per il campionato propedeutico alla F1, urgono talenti..non portaborse piene di dollari.

Stella Bruno: avrà  finalmente imparato l’inglese?

Davide Valsecchi: lui per primo sa che quest’annol’unico risultato utile è la vittoria del campionato…per non rischiare di finire nel dimenticatoio.

Will Power: un altro che non può permettersi di arrivare ancora secondo…il disco prmai è rotto.

Gp Texas: è una corsa contro il tempo…riusciranno finalmente a fare diventare la pista di Austin una location storica e permanente per la F1 negli States?

Dale Earnhardt Jr: diciamocelo…del padre non ha molto…ma non può nemmeno pensare di rimanere un altro anno a secco di vittorie…troppe stagioni incolori…se non avesse quell cognome chissà dove sarebbe ora…

commenti
  1. mfabio83 scrive:

    concordo su tutto…
    Massa o si sveglia o a fine anno fuori dalla Ferrari,
    Hamilton spero che riordini la sua mente e torni a correre come è capace perchè ha talento da vendere e non sempre riesce ad esprimerlo.
    Mondiale Gt? boh… l’anno scorso il Gt1 era un po’ una bufala, mentre l’europeo Gt3 sembrava davvero più interessante, spero che quest anno anche il mondiale con le modifiche attuate riprenda un po’ di verve.
    Will Power spero che si riscatti per il 2012.
    Aggiungo due cose: spero che le new entry nel WTCC rompano un po’ le scatole alle Chevrolet, l’anno scorso erano praticamente tre spanne sopra la concorrenza, le Focus un anno nel BTCC l’han fatto e a fine anno arriverà anche la nuova Civic.
    DTM… si spera che con l’ingresso di BMW il campionato si ravvivi un po’, è interessante di certo, ma non come quello dei primi anni ’90 con M3, 190 e 155 (prima di gonfiare le spese e trasformarsi in ITC)

  2. tylermets scrive:

    per il mio modo di vedere le corse nessuno può permettersi di sbagliare nemmeno vettel.
    però questa è un’altra storia, riguardo all’articolo concordo anche io anche se non al 100%.

    dissento su jimmie johnson, ha vinto 5 titoli e secondo me ha abbastanza credito per essere considerato uno dei migliori anche se quest’anno non si qualificasse per la chase, poi se anche nel 2013 non si qualificasse comincerei a preoccuparmi.

    e non ho capito il discorso sulla patrick, dalle dichiarazioni degli addetti ai lavori questo dovrebbe essere l’anno di preparazione alla sprint cup del prox, quindi può fare come vuole, se però sei una persona che come lavoro deve ridipingere i muri degli ovali della nascar dopo che le vetture ci sono andate contro, allora si che danica non può sbagliare, perchè per adesso è al 100% nel rapporto gare fatte muri sporcati…

  3. Dany_M scrive:

    Massa farà esattamente lo stesso tipo di corse degli ultimi due anni perché è avvilito e demotivato dagli ordini imposti dalla banca santander: Dare moneta se vince Fernando.
    Probabilmente lo sostituiranno, ma sinceramente per vedere altri piloti venire in Ferrari a fare i cagnolini di Alonso preferisco che ci rimanga Massa per il quale ho perso tutta la mia stima già da tempo.

    Su Hamilton non ho dubbi, sarà sempre lui. L’ultima chance sarà per la FIA perché se continuano a penalizzare i piloti per qualsiasi tentativo di sorpasso finito male la gente la TV la spegnerà definitivamente. E’ consigliata una sera a settimana a rivedere le corse del passato, tanto per farsi un’idea di che razza di sorpassi si facevano. Per esempio guardando il duello epico tra Villeneuve e Pironi si possono contare diversi contatti tra le due vetture, ma entrambi sono arrivati al traguardo senza problemi e senza sanzioni. Risultato: pubblico in delirio e video storico per il duello più bello e avvincente mai visto in pista.
    Oggi invece al minimo micro contatto si rompe la micro aletta al lato del flap anteriore, o si fora la gomma posteriore, ed ecco che scatta la penalità. Sbadigli a scena aperta

    Più che i soldi della Honda e il tempo quasi doppio rispetto agli altri nello sviluppo della monoposto, a far correre la Brawn nel 2009 era la furbata del doppio fondo, nata dalla genialità di Ross Brawn, che però era lo stesso tecnico che aiutò la FIA a delineare le modifiche tecniche per le monoposto del 2009.
    In pratica la FIA ha fatto scrivere le regole alla Banda del Buco e poi tutti si sono meravigliati che le monoposto della stessa Banda del Buco andavano come delle schegge.
    Il buon Jenson lo sapeva come sarebbe andata a finire l’anno dopo infatti fece le valige alla prima buona opportunità capitata.

    Per i nuovi team forse qualcosa cambierà… potrebbero rimanerne 2 su 3.
    Per Glock e Kovalainen non prevedo nulla di buono. Persino uno come Button con una fetecchia di macchina per le mani non se lo filava nessuno e lo davano tutti per finito.
    Se gli capita l’opportunità di cambiare squadra che lo facciano all’istante.

    Williams: non hanno più Barrichello, ma Senna non mi sembra bravo come il più famoso zio… hanno fatto male a lasciarsi scappare uno come Rosberg

    Infine la Ferrari: Se sbagliano ancora chi manderanno via questa volta? L’anno scorso ha pagato Aldo Costa che a mio parere era quello con meno colpe di tutti. Perché non hanno mandato a casa i veri responsabili della sconfitta mondiale del 2010(Un nome su tutti: Stefano Domenicali.)?
    Se falliscono ancora vuol dire che c’è da ricostruire tutto da capo.
    AAA cercasi: Un nuovo Jean Todt, un nuovo Ross Brawn, un nuovo Rory Byrne, un nuovo Schumacher ecc ecc ecc

    • tylermets scrive:

      non nominare quel nome li quello che inizia per S.D. non riesco a capire che santi abbia in paradiso per rimanere li nonostante i risultati altamente deludenti. lasciando perdere i “risultati” è anche patetico come personaggio. e la chiudo qui

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...