Credit: Tom Pennington/Getty Images for NASCAR

Il campione in carica della Nationwide Series è andato a prendersi il primo successo stagionale con un ultimo run decisamente dominante che gli ha consentito di battere Mark Martin.

Per il 24enne pilota del Roush Fenway Racing, quella ottenuta al Las Vegas Motors Speedway è la terza vittoria in carriera, la prima su uno speedway da 1.5 miglia, una tipologia di circuito fondamentale nella NASCAR moderna.

La Sam’s Town 300 è stata caratterizzata da 7 bandiere gialle, per un totale di 32 giri, mentre gli avvincendamenti al comando sono stati 8, tra 8 piloti.

Dopo essere partito dalla sesta posizione, Stenhouse ha mantenuto saldamente un posto nella top-5, lavorando efficacemente per migliorare il setup della vettura insieme al crew chief Mike Kelley.

Credit: Todd Warshaw/Getty Images for NASCAR

Uscito dalla pit-road davanti a Mark Martin dopo una bandiera gialla, sventolata al giro 146 a causa di un problema alla Chevrolet Impala #50 di TJ Bell, Stenhouse ha preso definitivamente il largo dopo l’ultimo restart, avvenuto al giro 162, dopo che un contatto tra Tyler Malsam e Jeremy Clemens aveva dato origine alla settima neutralizzazione di giornata.

Mark Martin, in testa per 44 tornate nella seconda metà di gara e già vincitore a Las Vegas nella Nationwide Series nel 2011, non ha potuto opporre resistenza al ritmo della Ford Mustang #6 del Roush Fenway Racing e si è dovuto accontentare di portare la Toyota Camry #18 del Joe Gibbs Racing al secondo posto di giornata, mentre Stenhouse andava a prendere la bandiera a scacchi, totalizzando anche il maggior numero di tornate al comando (55).

Al terzo posto si è piazzato il poleman Elliott Sadler, scivolato fuori dalla top-10 poco dopo metà gara, ma abilmente tornato davanti nel finale, mentre in quarta piazza è giunto Trevor Bayne.

Credit: Todd Warshaw/Getty Images for NASCAR

Giornata insolitamente difficile per Kyle Busch, al volante della Toyota Camry #54 del Kyle Busch Motorsports, che è finito contro il muro interno in uscita da curva 2 a causa di un pesante sovrasterzo, per poi sottoporre la vettura alle dovute riparazioni e chiudere la prova al 33esimo posto.

Danica Patrick, che a Las Vegas aveva ottenuto un buon quarto posto nel 2011, ha offerto ha occupato a tratti un posto nella top-10, per poi chiudere in 12esima piazza, afflitta da un fastidioso sottosterzo nelle fasi finali di gara.

“Vincere su un circuito da un miglio e mezzo è importante per me” ha dichiarato il vincitore. “Mi sembra che la mostra macchina sia migliore di quanto io riesca ad esprimere su alcuni tracciati da 1.5 migllia, mentre credo di guidare molto bene sulle piste più corte. Penso che abbiamo un pacchetto molto buono ora e la vittoria su un ovale da 1.5 miglia ha un sapore particolare. […] Penso che avessimo la macchina da batter. Credo che se al restart fossimo stati sesti, avremmo vinto comunque. Ho trovato una traiettoria che mi piace molto e la macchina mi stava assecondando. Mike Kelley ha fatto delle ottime scelte in pit-lane. Credo proprio che fossimo il team da battere”.

“Ci ha inflitto proprio una bella batosta nell’ultimo run” ha detto Mark Martin. “Proprio una batosta. Ho cercato di tenere il suo ritmo per un po’ e per cinque volte sono quasi andato a muro, poi ho tirato i remi in barca. Nel run precedente potevo stargli davanti e ogni volta che si avvicinava potevo spingere un po’ di più e tenerlo a bada. Ma nell’ultima parte di gara è stato più forte. Non penso che la mia auto fosse lenta. Semplicemente è stato più veloce. Non mi vergogno di dire che non avevamo alcuna possibilità”.

Brendan Gaughan, Cole Whitt, Austin Dillon, Justin Allgaier, Sam Hornish Jr e Kasey Kahne hanno completato la top-10.

Elliott Sadler consolida il la prima posizione in classifica, portandosi a 131 punti e aumentando il suo vantaggio su Austin Dillon (116) a 15 lunghezze. Ricky Stenhouse Jr. (114) sale in terza posizione, davanti a Trevor Bayne (112), Cole Whitt (109) e Sam Hornish Jr. (98).

Ecco l’ordine d’arrivo completo della Sam’s Town 300

1 6 6 Ricky Stenhouse Jr. Ford EcoBoost Ford 200 48 5 141.7 $107,863 Running 1 55
2 7 18 Mark Martin(i) Interstate Batteries Toyota 200 0 123.9 $55,650 Running 1 44
3 1 2 Elliott Sadler OneMain Financial Chevrolet 200 42 1 113.3 $53,668 Running 1 26
4 14 60 Trevor Bayne Roush-Fenway Racing Ford 200 40 105.8 $37,293 Running
5 9 33 Brendan Gaughan(i) South Point Hotel & Casino Chevrolet 200 0 100.9 $32,993 Running
6 22 88 Cole Whitt # TaxSlayer.com Chevrolet 200 38 96.6 $31,143 Running
7 3 3 Austin Dillon # American Ethanol Chevrolet 200 37 106.5 $22,625 Running
8 8 31 Justin Allgaier Brandt Chevrolet 200 36 98.9 $28,018 Running
9 13 12 Sam Hornish Jr. Alliance Truck Parts Dodge 200 35 92.8 $26,928 Running
10 2 38 Kasey Kahne(i) Great Clips Chevrolet 200 0 109.4 $21,075 Running 2 40
11 18 09 Kenny Wallace RAB Racing with Brack Maggard Toyota 200 33 88.4 $28,418 Running
12 12 7 Danica Patrick GoDaddy.com Chevrolet 200 32 87.5 $25,268 Running
13 21 43 Michael Annett Pilot/Flying J Ford 200 31 83.7 $24,718 Running
14 11 30 James Buescher(i) Turner Motorsports Chevrolet 200 0 81.8 $24,208 Running
15 19 44 Mike Bliss TriStar Motorsports Toyota 200 29 81.9 $18,455 Running
16 17 19 Tayler Malsam G-Oil Toyota 200 28 76.5 $23,738 Running
17 24 01 Mike Wallace The Gun Store/G&K Services Chevrolet 198 28 1 73.5 $23,753 Running 1 1
18 32 41 Blake Koch Poynt.com Ford 198 26 67.9 $23,418 Running
19 15 70 Johanna Long # Foretravel/Race Fuel Energy Chevrolet 198 25 68.9 $23,308 Running
20 31 87 Joe Nemechek AM FM Energy Wood & Pellet Stoves Toyota 198 24 63.5 $23,873 Running
21 25 51 Jeremy Clements Clements Automotive Chevrolet 197 23 66.7 $23,088 Running
22 43 89 Morgan Shepherd goodinfo.com/Hyland’s Chevrolet 197 22 54.1 $16,485 Running
23 5 22 Brad Keselowski(i) Discount Tire Dodge 196 0 109.1 $16,350 Running 1 27
24 40 23 Robert Richardson Jr. NTX Pipe/Riviera Hotel Chevrolet 196 20 49.9 $22,708 Running
25 27 14 Eric McClure Hefty Black Out/Reynolds Wrap Toyota 196 19 46.9 $23,033 Running
26 42 4 Daryl Harr iWorld Chevrolet 194 18 39.2 $22,438 Running
27 10 81 Jason Bowles # American Majority Toyota 188 17 57.6 $22,303 Running
28 16 08 Kyle Fowler RandyHillRacing.com Ford 165 16 54.3 $15,690 Oil Cooler
29 35 52 Tim Schendel All Sports Tailgating Chevrolet 164 15 39.5 $15,540 Running
30 29 24 Benny Gordon # Revita Anti-Aging/VSI Chevrolet 146 14 35.6 $15,705 Running
31 38 50 TJ Bell Turbine Powered Technology Chevrolet 140 13 43.2 $21,763 Engine
32 36 28 Derrike Cope JPO Abosorbents Dodge 137 12 39.9 $21,653 Electrical
33 20 54 Kyle Busch(i) Monster Energy Toyota 127 0 58.2 $15,075 Running
34 4 11 Brian Scott Dollar General Toyota 94 11 1 92.5 $21,433 Accident 1 5
35 34 40 Erik Darnell Curtis Key Plumbing Chevrolet 91 9 55.0 $14,855 Fly Wheel
36 37 13 Jennifer Jo Cobb(i) Glen Lerner Dodge 72 0 36.5 $14,820 Steering
37 30 39 Joey Gase # Go Green Racing Ford 41 7 41.6 $21,243 Accident
38 23 27 JJ Yeley(i) GCMI Ford 39 0 57.9 $14,740 Oil Pump 1 2
39 33 46 Chase Miller Curtis Key Plumbing Chevrolet 6 5 36.6 $14,490 Electrical
40 28 10 Jeff Green TriStar Motorsports Toyota 4 4 32.9 $14,455 Vibration
41 39 42 Josh Wise(i) Curtis Key Plumbing Chevrolet 4 0 31.0 $14,400 Electrical
42 26 47 Scott Speed(i) Curtis Key Plumbing Chevrolet 3 0 30.9 $14,355 Vibration
43 41 74 Mike Harmon Koma Unwind Relaxation Drink Chevrolet 3 PE 29.8 $14,311 Vibration

Stay Tuned!

Gian Luca Guiglia

commenti
  1. racingpolitics scrive:

    incredibile vedere bayne, vincitore della daytona, quarto in questa gara, correre senza sponsor!!

    • Giannazzo scrive:

      è triste, specie se si considera che l’immagine di Bayne è molto gradita alle famiglie americane. A questo punto stiamo a vedere cosa succede in settimana e se riusciremo a vederlo al via della prossima gara.:-/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...