F1 Melbourne…il bicchiere è mezzo pieno?

Pubblicato: 18 marzo 2012 da Depailler on Tyrrell P34 in autosport, Autosprint, cosworth, ferrari, fia, formula 1, FOTA, italia da corsa, Lotus, mazzoniadi, McLaren, pirelli, rai, REDBULL, renault, SAUBER, segnalazioni, Senna, twitter, williams
Tag:, , , , , , , , , , ,

Melbourne 2012…il bicchiere è mezzo pieno?

image

Mazzoni in telecronaca ha detto di aver capito tutto su come sarà  l’andamento della stagione. Io sinceramente qualche dubbio me lo pongo,anzi se non fosse stato per delle qualifiche movimentate a me sembra che non sia poi cambiato molto.
Ferrari. La rossa soffre da morire in qualifica,ma lo faceva anche lo scorso anno no?certo forse ora anche peggio,ma è il primo round,ed alonso al solito in gara è riuscito a raddrizzare una situazione al limite dell’imbarazzo…imbarazzo che massa non ha fatto nulla per evitarlo…Nando via twitter vede il bicchiere mezzo pieno..beato lui, in molti a maranello in queste ore rischiano di annegare in quella poca acqua. Quando ieri ho detto che alonso non doveva strafare in qualifica per dimostrarlo di averlo più lungo,era proprio perché forse entrando in q3, anche come decimo,oggi magari un podio poteva scapparci.
Vettel…lui invece capita l’antifona che non era aria in qualifica,si è adeguato ed in gara,anche aiutato dalla safety car alla fine,è riuscito a strappare un secondo posto che vale oro per la redbull di oggi…redbull che fa un piccolo passo indietro ma dalla malesia sarà  diverso…Webber invece sembra essersi fermato al 2011….forse anche in lui la sindrome di massa si sta insinuando.
Mclaren forte e costante,come alla fine dello scorso anno e brava a sfruttare il momento no redbull…sembra migliorata molto…occhio che Button ed Hamilton se possono lottare non sono secondi a nessuno, e loro due sono gli unici compagni di scuderia alla pari, alonso e vettel al momento hanno delle olografie come seconde guide.
Mercedes. Sembravano in palla più del solito, e probabilmente lo sono,ma…la gara sembrava da 2010 e 2011con gomme consumate in modo troppo veloce…la malesia diventa già decisiva per capire se possiamo inserirli nella lotta al titolo come loro vorrebbero…e come devono fare se non vogliono che in germania chiudano baracca e burattini.
Poi abbiamo un maldonado che finalmente sembrava consolidare il suo talento con una gara solidissima,invece poi rovina tutto a pochi km dal traguardo…saranno punti pesantissimi che mancheranno al vecchio Frank. Senna ha voluto un anno di contratto solo per valutare la williams …da capire a quale williams si riferisce…quella di pastor…o quella imbarazzante sua…se almeno non avesse quel casco con quelle strisce farebbe meno male vederlo la dietro. La force india è la più grande delusione,ma anche lo scorso anno non cominciarono bene…mentre lotus sauber e toro rosso sono dove ci aspettavamo…a metà  gruppo sauber e toro rosso, fuori pista grosjean…in difficoltà kimi, ma comunque uscito alla grande nella distanza.
Che dire di caterham,marussia ed hrt…nulla, a parte che i soldi non fanno la velocità  e nemmeno i servosterzi…vero Caterham? Trulli oggi una risate se la sarà  fatta.

commenti
  1. Dany_M scrive:

    Concordo praticamente su tutto.
    Aggiungo che in Ferrari ragionano proprio al contrario. Ok il quinto posto è un risultato sopra le più rosee previsioni della vigilia, ma una volta uscita la safety car Alonso ha perso contatto con le vetture che lo precedevano in una maniera imbarazzante e faceva da tappo alla Williams che l’anno scorso era una vettura da ultime posizioni… so che Melbourne è una pista atipica che non rispecchia i reali valori in campo, ma le mie impressioni sono che al momento la Ferrari è una vettura troppo complicata, soprattutto per l’erede di Barrichello…

    Un piccola nota sulla safety car: ma è possibile neutralizzare una corsa per una vettura a bordo pista sul rettilineo di partenza?
    E vogliamo parlare del camion che si è fatto tutto il giro di pista per andarla a recuperare, creando una situazione di pericolo visto il brusco rallentamento del gruppo quando se l’è trovato davanti?
    Io sono solo un poveretto che non capisce niente, però c’era proprio bisogno di quel bisonte per spostare una F1? E perchè poi fargli fare tutto il giro del tracciato?
    Infine per la gioia di tutti hanno reintrodotto la regola idiota che i doppiati si devono sdoppiare e accordarsi al gruppo in regime di SC, così ci siamo dovuti cuccare DUE GIRI AGGIUNTIVI neutralizzati, ma solo perchè i doppiati erano solo 3. Cosa succederà quando i doppiati saranno 7 o 8?
    Mi mettono schifo queste regole qua

  2. depailler on tyrrell p34 scrive:

    dany d’accordo con te sulla safety car. inutile ed inutile la nuova regola dei doppiati che possono superare…pericolosa sopratutto…In usa nei catini è diverso si fa prima a fare una cosa del genere, ma in f1 è unpericolo che si può evitare.
    assurdo si il carro attrezzi…ma + assurdo che petrov abbia mollato li l’auto..devo vedere se gli hanno dato una multa..vi so dire

  3. Dany_M scrive:

    Si ma come lo vogliamo penalizzare Petrov? La multa se la può pagare senza battere ciglio. Una penalizzazione a livello di posizione sulla griglia è inutile, tanto parte infondo senza bisogno di essere retrocesso da nessuno.
    E cmq non ha fatto una cosa tanto grave da essere punita con una sanzione esemplare (che poi le punizioni esemplari non le usano nemmeno quando dovrebbero: vedi Spy Story o Piquet a muro di proposito a singapore).
    Sarebbe più utile una modifica al regolamento sportivo che sanzioni pesantemente ogni altro atteggiamento simile,..
    Poi ovvio bisognerebbe vedere se davvero non poteva fare altrimenti che fermarsi li. Magari la rottura del servosterzo ha compromesso la direzionalità della vettura e non potendo proseguire dritto è stato costretto a fermarsi. Mi pare strano ma è possibile.

    E Massa ha subito qualche sanzione? Dal replay del contatto con Senna mi pare proprio che abbia esagerato, cercando di spingere Senna fuori pista e arrivando quindi al contatto. A mio parere si è difeso troppo sopra le righe

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...