F1, Malesia: IL team radio di Vettel.

Pubblicato: 25 marzo 2012 da peppe1981 in formula 1
Tag:, , , , , ,

In attesa di recuperare il dialogo tra Perez e il suo ingegnere di pista che tante polemiche ha scatenato e scatenerà, vi proponiamo le comunicazioni che il muretto box ha inviato a Sebastian Vettel, invitandolo prima a raggiungere il box per ritirarsi, poi a proseguire e infine a fermare immediatamente la vettura.
Per la cronaca il campione del mondo in carica ha concluso regolarmente il Gran Premio, dichiarando successivamente di aver avuto problemi alla radio.

commenti
  1. Dany_M scrive:

    Allora non sono solo io ad avere più di un dubbio.
    Sauber Ferrari, con pilota Ferrari, che può superare una Ferrari(quella giusta, guidata al successo dalla banca Santander).
    Prima gli dicono di non prendere rischi e che aveva tutto il tempo per superarlo… si certo ci sono ancora 18 gare, proprio in Malesia devi superare Alonso?
    Poi rincarano la dose dicendogli che il secondo posto è importantissimo per loro, ne hanno bisogno, sono già contenti così… e guarda caso Perez va lungo prima degli ultimi due rettilinei…
    A quel punto mi sono pentito amaramente di non essere tornato a letto dopo la neutralizzazione della corsa causa pioggia. sisi proprio un monsone…
    Così ho assistito all’ennesimo schifo in diretta, con un’ora di elogi ad Alonso da parte di tutta la RAI in coro. quando a mio parere il marziano in pista si chiamava Perez e non Alonso.
    Sia chiaro il pilota Ferrari ha corso benissimo, però non ce la faccio più a sentirlo osannare a ogni gara dai soliti noti. Manco fosse Senna.
    E’ un pilota maledettamente fortunato che ha la qualità di saper convertire gli episodi a suo favore nel massimo risultato ottenibile con quel cesso di monoposto che si ritrova.
    Poi con un compagno come Massa anche il più normale dei piloti sembrerebbe un campione

    PS: Con le regole di adesso non avremmo mai assistito al primo giro di Donington 93, dove Ayrton fece capire a tutti cosa significa essere il più grande

  2. attix scrive:

    A mio parere non c’e’ stato ordine di scuderia o, nel caso malaugurato che ci sia stato,Perez non ha avuto il modo di porlo in essere.Dopo le comunicazioni radio ha fatto un lungo che per un soffio,e dico un soffio,non gli costava la ghiaia e la gara.Per inciso la gara della vita,visto che e’ un pilota emergente con una macchina di secondo piano e che non avra’ tantissime occasioni di andare a podio quest’anno.
    Detto questo,dopo il lungo,se ci fosse stato ordine di scuderia non avrebbe continuato a macinare giri veloci come e’ successo.

    ps. Piuttosto,che la Ferrari si premunisca di ingaggiare i progettisti Sauber,visto che a livello aerodinamico la Sauber surclassa la rossa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...