F1, #askFerrari, live chat con Maranello su Twitter!

Pubblicato: 28 marzo 2012 da Massimiliano Palumbo in Alonso, ferrari, formula 1, italia da corsa, twitter
Tag:, , , , , , , ,

Bell’iniziativa oggi da parte della Scuderia Ferrari che per un’ora ha risposto alle domande che i fan hanno postato su Twitter seguendo l’ashtag #askFerrari, pubblicizzato in mattinata. Si è parlato un pò di tutto, senza scendere ovviamente mai nei dettagli, ma qualcosa si è comunque intuito. Non sono certo mancate le sorprese.
Tante le domande a cui si è data risposta e ovviamente tante altre rimaste inevase, impossibile rispondere a tutti! Vediamo un pò cosa abbiamo scoperto.

Capitolo piloti. Il primo tweet in assoluto di questa live chat rivela che la Ferrari non ha un terzo pilota ufficiale, e nessuna regola impone di dichiararlo. Quindi Bianchi e Rigon sono semplicemente due piloti del programma giovani, e con questi chiari di luna, nel loro immediato futuro non c’è una rossa. Inoltre, a precisa domanda posta da noi, abbiamo scoperto che il futuro di Davide Rigon, utilizzato al simulatore di Maranello, non è in Formula 1, ma comunque è previsto un suo impiego agonistico “attivo”, anche se non sappiamo in quale categoria e in che forma. Avevamo chiesto poi se Bianchi, pilota FDA, avesse qualche possibilità di debuttare in F.1 direttamente di rosso vestito o se invece dovesse prima fare un pò di gavetta. Purtroppo non abbia avuto risposta. Invece le voci su Kubica, di un suo futuro o comunque di un contatto con la Ferrari, sono state bollate come “rumors dei media”. Ovviamente non poteva mancare l’argomento principe di questo periodo: Massa. Avevamo chiesto se il problema di Massa in Malesia, con il compagno di squadra che vinceva la gara mentre lui non reggeva il ritmo di Petrov, fosse da addebitare magari ad un assetto troppo votato all’asciutto. Ci han detto che no, non era quello il problema, dato che tra asciutto e bagnato la differenza è ormai minima. Il problema di Felipe è stato che da metà gara in poi ha sofferto un degrado importante delle gomme anteriori, dovuto a cosa non sappiamo (noi, la Ferrari mi sa di si). E hanno pure confermato che le auto sono perfettamente uguali. Come a dire che la differenza la fa il pilota… Lo so cosa vi state chiedendo, non lo sappiamo. I tweets “Felipe has all the possible support from the team, no doubt at all about it”, “La Ferrari crede nel talento di Massa” (We have faith in his talent”) e “Perez è un pilota Sauber” rispondono alla vostra domanda. Anzi, per essere più chiari “non ci sono piani di sostituzione” e sostituzione Massa – Perez? “No, non siamo interessati.” Di più non sappiamo, ne ci hanno voluto dire. Si è anche ovviamente parlato dell’eroe di domenica, Alonso. Di lui abbiamo scoperto che è un’amante della musica classica e che dopo la vittoria era al settimo cielo, oltre al fatto che la FF che ha trovato all’aeroporto non era un regalo per la vittoria, ma “l’auto aziendale”, per così dire, per tornare a Maranello. Nulla che ci cambi la vita insomma. Ah, siete anche voi tra quelli convinti di strani giochi di squadra tra Perez e la Ferrari? “This is one of the biggest bullshit of the last few years…”, e come se la prendono a Maranello…

Capitolo prestazioni e sviluppi. Qui non si sono sbilanciati tanto. Ovviamente han detto che sviluppi ci saranno, soprattutto per Barcellona e qualcosa anche già in Cina, dove il loro obbiettivo è mantenere il gap visto in Malesia (in qualifica). Smentiti seccamente il cambio di sospensione da pull road a push road e le voci che circolavano in Spagna di una vettura completamente nuova, con tanto di nuovo crash test, pronta per le gare europee. Niente anche sul fronte scarichi, almeno a breve. Però dire “il tempo parlerà” equivale a sperare di portare qualcosa per la Spagna in questo senso. Si è parlato poi dell’F-duct Mercedes, a cui probabilmente la Ferrari sta lavorando in segreto. Come è ovvio che sia. E’ stato definito non una priorità, sopratutto in attesa che si chiarisca completamente la questione sulla sua legalità (questo concetto è stato espresso più volte). Non sono un grande problema neanche le (mancate) corrispondenze tra dati ottenuti in galleria del vento e al computer (CFD) con quelli rilevati in pista, lasciando però il serio dubbio che qualche discordanza, neppure troppo lieve, comunque ci sia. E se il problema fosse nello scalino nel muso? Perchè non provarne uno stile McLaren? Le prove che abbiamo fatto non ci hanno dato risultati positivi come la soluzione che abbiamo ora, il senso della risposta. D’altronde la forza della McLaren non è da rilevare nel muso, ci dicono. E allora quali sono i problemi principali di questa F2012? Sembrerebbero la poca velocità di punta, la trazione in uscita dalle curve lente e, in generale, una generale mancanza di downforce. Soluzioni si dovrebbero vedere a breve, già in Cina e poi in Spagna, con importanti sviluppi aerodinamici. Un filo di speranza l’abbiamo avuto in questa risposta: “Time is never enough: if other cars are quicker at the moment is because they have done a better job: at the moment..” Sperando che la risposta sia dettata più da consapevolezza che da speranza… Certo c’è da capire il perchè in determinate condizioni la Ferrari è competitiva mentre in altre meno, e su questo si stanno impegnando a Maranello. Forse su questo Rory Byrne, che ufficialmente è un consulente a disposizione della squadra, qualche dritta la darà.

Curiosità. Andiamo in odine sparso. “Qual è il miglior pilota che ha corso per la Ferrari”, si son visti chiedere anche questo oggi. E con un pò di diplomazia hanno risposto “Domanda difficile…nell’era moderna Michael e Fernando, ma Kimi è davvero molto vicino a loro come talento puro.” Vedremo un prototipo Ferrari per l’endurance? Nessun progetto al momento, solo programmi in GT, Gt2 in particolare. Simpatico notare poi come ammettano che la vittoria di Alonso in Malesia proprio non se l’aspettavano. Viva l’onestà! Abbiamo scoperto che in Malesia la Ferrari ha superato la barriera dei 70mila km al comando di una gara, neanche in Ferrari lo sapevano! Beh, complimenti comunque! Quante volte poi abbiamo sentito parlare dei famosi simulatori? Quei mega videogames con cui piloti e tecnici si allenano e provano alcune cose? Tutti felicissimi di provarlo eh? Ma non capite perchè i piloti lo odiano? Beh, la risposta può essere che una sessione al simulatore dura 6\8 ore, un gioco bello lungo… E quanto lavora un ingegnere in fabbrica? Di solito 8\10 ore! Se la vostra domanda è “quante persone del team ci si porta in giro per le piste?” La risposta è presto detta: circa 65, su 600 totali della Gestione Sportiva. Abbiamo inoltre ricevuto la conferma che le vetture per l’anno successivo cominciano la loro gestazione molto presto, il “concepimento” inizia già ad Aprile.  Non pensate però che la Ferrari sia un’azienda di ricconi che non fanno beneficenza: la fanno, ma non lo dicono! Confermata poi la presenza delle Rosse a Goodwood, ma senza i piloti ufficiali. A proposito di piloti, abbiamo avuto l’ennesima conferma che pochi giorni prima di Imola, Ayrton era a Maranello, e con ogni probabilità nel ’95… Abbottonatissimi invece sul nuovo patto stipulato con Ecclestone, “L’unica cosa che possiamo dire è che abbiamo raggiunto un accordo…” Si andrà in Bahrein? Dipende da Fia e Fom… Su questo avrei preferito una risposta che suonasse più o meno così “La nostra idea è questa, ma ci rimettiamo alle decisione di FIA e FOM”…Sono la Ferrari, non una HRT qualsiasi! Buone notizie, infine, per chi spera in un Ferrari World sotto casa, sono al vaglio numerose proposte!

Un solo appunto, forse sono malizioso io, ma in molte risposte, specie su argomenti un pò più spinosi, si è fatto uso di puntini sospensivi. Una semplice abitudine o un modo per dire “questa è la nostra risposta ufficiale, ma…”? Perchè, nel secondo caso, alcune risposte potrebbe essere lette in maniera molto diversa. A cominciare dalla posizione di Massa…

twitter: @Palumbo_Max

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...