Bruton Smith annuncia che Bristol cambierà in tempo per la gara di agosto

Pubblicato: 29 marzo 2012 da Giannazzo in nascar
Tag:, , , , , ,

Photo by Geoff Burke/Getty Images for NASCAR

Bruton Smith, presidente di Speedway Motorsports Inc., società proprietaria del Bristol Motor Speedway, era già deciso ad assecondare il volere dei fans quando nei giorni scorsi aveva annunciato di essere disposto a spendere un milione di dollari per riportare il pubblico sulle tribune dello storico ovale del Tennesse. Nella giornata di mercoledì Smith ha però ufficializzato che le modifiche si faranno, annunciando che nei prossimi giorni comunicherà esattamente quali interventi verranno effettuati sul tracciato, che ospita la Sprint Cup dal 1961.

Dopo la penuria di spettatori registrata in occasione della gara del 18 marzo scorso, in cui il pubblico è stato decisamente lontano dalle 102.000 unità “ufficiali”, Speedway Motorsports aveva lanciato un sondaggio tra i fans, che ha dato esito chiaro: i tifosi rivogliono la “vecchia” Bristol, quella che “pretendeva” contatti e sportellate per vincere.

“I fans hanno detto la loro” ha dichiarato Smith. “Abbiamo ricevuto suggerimenti che includono un ampio ventaglio di possibilità, ma in sostanza la maggioranza ha chiesto dei cambiamenti, per cui ho ordinato l’equipaggiamento e i lavori cominceranno nelle prossime due settimane, in modo da approntare tutto entro Agosto”.

Tra le ipotesi più probabili per il futuro del “mezzo miglio più veloce del mondo” c’è un ritorno alla vecchia configurazione senza banking variabile, ma non manca chi, come Denny Hamlin vedrebbe di buon occhio la reintroduzione dell’asfalto, soppiantato nel 1992 dal calcestruzzo a causa degli elevati costi di manutenzione. “Dunque Bruton ha intenzione di cambiare Bristol” ha scritto su Twitter il pilota del Joe Gibbs Racing. “Che lo asfalti con l’asfalto più abrasivo che trova”.

Per migliorare lo spettacolo era stata proposta anche una modifica alla mescola delle gomme Goodyear, diventate longeve al punto da annullare quasi del tutto il vantaggio di una sosta da quattro pneumatici, per renderne più rapido il degrado. Smith ha però preferito muoversi da solo, probabilmente per beneficiare di un immediato ritorno d’immagine in vista della gara di agosto.

Il vero test sarà però costituito dalla gara primaverile, da sempre la più “debole” delle due, della prossima stagione.

“Il Bristol Motor Speedway è stato eletto circuito più popolare del paese più di mezza dozzina di volte ed è anche considerato una delle 10 cose da vedere prima di morire. Puntiamo a mantenere questo status di favoriti del pubblico” ha concluso Smith.

Stay Tuned!

Gian Luca Guiglia
twitter: gian_138

 

commenti
  1. […] ufficialmente chiarezza su quelli che sono gli interventi in atto al Bristol Motor Speedway per venire incontro alle richieste del pubblico, che ha disertato la recente prova della Sprint Cup, vinta da Brad […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...