Come cambierà la Ferrari per Alonso

Pubblicato: 31 marzo 2012 da Depailler on Tyrrell P34 in autosport, Autosprint, ferrari, fia, formula 1
Tag:, , , , ,

image

Alonso ci ha messo del suo ed ha dimostrato di esserci. Ora tocca ai tecnici far progredire la vettura di maranello per poter puntare al mondiale che il presidente Montezzemolo vuole. Proprio dopo il gp della Malesia si è deciso di accelerare con lo svillupo delle nuove parti. Non una versione b, ma i cambiamenti saranno sostanziali. Gli scarichi sono la zona in cui si lavorerà di più in quanto quelli presenti ora sono concettualmente sbagliati. La ferrari pensava di farli soffiare verso il centro vettura direttamente verso l’estrattore, ma è parso subito chiaro dai primi test in pista che la soluzione giusta era in realtà farli soffiare verso l’esterno come fatto da sauber,mclaren e redbull in quanto la soffiatura centrale va a creare instabilità al posteriore. Sembra cambieranno le fiancate, e per i nuovi scarichi e per dei nuovi radiatori più snelli. Resterà il pullrod all’anteriore anche se fa flettere troppo il telaio in quel punto. Pensare di tornare al pushrod vorrebbe dire ripensare alla costruzione del telaio con relativi crash test da rifare.
Anche il musetto cambierà. Quello attuale crea instabilità nei tratti lenti. Vedremmo nuovi profili alari e delle nuove paratie laterali per migliorare l’aria attorno alle ruote.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...