Le quote. Pilota e scuderia vincente. Molto equilibrio nelle quotazioni del pilota vincente del Gp della Cina: secondo i bookmakers il favorito è il poleman Rosberg, quotato a 4.25 (per ogni euro scommesso si vincono 4 euro e 25 centesimi). Ma molto vicini sono Button (dato a 4.75), Hamilton (5.25), Schumacher (6.5) e Raikkonen (9.5).
Quote alte (indice di un evento considerato poco probabile) per la vittoria di Kobayashi (15), Webber (anche lui 15), Vettel (20) e Alonso (22).
Per quanto riguarda la scuderia vincente, Mercedes e McLaren sono vicinissime: la prima è quotata a 2.50, la seconda a 2.55. Molto equilibrio anche tra Lotus, Red Bull e Sauber, date, rispettivamente, a 8 , 8.55 e 9.
Una vittoria della Ferrari sarebbe pagata, invece, a 18.
Giro più veloce in gara. Qui i piloti McLaren sono dati per favoriti (Hamilton è quotato a 4, Button a 4.75), mentre la quotazione dei piloti Mercedes sale in maniera evidente (Rosberg e Schumacher entrambi a 8).
Evidentemente non c’è molta fiducia sulla capacità della Mercedes di preservare bene le gomme, visto che anche Vettel e Webber hanno una quotazione inferiore (rispettivamente 6 e 6.5) e Raikkonen è appaiato anche lui ad 8.
Alonso è quotato a 22, Grosjean a 25, non hanno una quotazione specifica i piloti Sauber, quindi chi intende puntare su uno dei due deve scommettere “Altro” (cioè pilota non compreso nelle quote): in quel caso vincerebbe 35 volte la posta.
Migliore gruppo. I piloti sono divisi in 5 gruppi: bisogna indicare all’interno del gruppo quale pilota si classificherà meglio.

Primo gruppo:
Hamilton Lewis 2.30
Button Jenson 2.10
Vettel Sebastian 6.00
Alonso Fernando 7.00

Secondo gruppo:
Webber Mark 6.00
Raikkonen Kimi 4.00
Schumacher Michael 2.60
Rosberg Nico 2.20

Terzo gruppo:
Grosjean Romain 6.50
Perez Mendoza Sergio 2.70
Massa Felipe 9.50
Kobayashi Kamui 1.60

Quarto gruppo:
Maldonado Pastor 2.60
Senna Bruno 2.80
Di Resta Paul 3.50
Hulkenberg Nico 3.75

Quinto gruppo:
Ricciardo Daniel 1.80
Vergne Jean Eric 2.45
Petrov Vitaly 6.00
Kovalainen Heikki 6.00

Classificato/Non Classificato. Bisogna indicare “si” se si pensa che il pilota concluderà il Gran Premio risultando classificato oppure “no” se si pensa il contrario.

SI NO

Alonso Fernando 1.10 4.32
Button Jenson 1.10 4.32
Di Resta Paul 1.18 3.40
Glock Timo 1.35 2.50
Grosjean Romain 1.22 3.10
Hamilton Lewis 1.10 4.32
Hulkenberg Nico 1.20 3.25
Kobayashi Kamui 1.20 3.25
Kovalainen Heikki 1.35 2.50
Maldonado Pastor 1.30 2.70
Massa Felipe 1.15 3.70
Perez Sergio 1.18 3.40
Petrov Vitaly 1.35 2.50
Pic Charles 1.40 2.35
Raikkonen Kimi 1.10 4.32
Ricciardo Daniel 1.20 3.25
Rosberg Nico 1.10 4.32
Schumacher Michael 1.13 3.90
Senna Bruno 1.25 2.95
Vergne Jean Eric 1.25 2.95
Vettel Sebastian 1.10 4.32
Webber Mark 1.10 4.32

Testa a testa gara. Viene proposta una coppia di piloti: bisogna indicare “1” se si pensa che si piazzerà meglio il primo pilota indicato, viceversa “2” se si ritiene che si piazzerà meglio il secondo pilota indicato.
Di seguito le quote:

1 2

Alonso Fernando-Raikkonen Kimi 2.03 1.63
Button Jenson-Vettel Sebastian 1.28 3.08
Di Resta Paul-Vergne Jean Eric 1.47 2.35
Glock Timo-Pic Charles 1.25 3.30
Grosjean Romain-Massa Felipe 1.47 2.35
1Hamilton Lewis-Webber Mark 1.35 2.75
Hulkenberg Nico-Ricciardo Daniel 1.70 1.93
Kobayashi Kamui-Maldonado Pastor 1.20 3.70
Kovalainen Heikki-Petrov Vitaly 1.81 1.81
Perez Mendoza Sergio-Senna Bruno 1.25 3.30
Rosberg Nico-Schumacher Michael 1.65 2.00

Il nostro suggerimento. Come al solito proviamo a dare un nostro pronostico e questa volta indichiamo due possibili giocate: una “lineare” e una pò “pazzerella”.
Per la prima ci concentriamo sul testa a testa gara e indichiamo Kobayashi su Maldonado (1.2), Perez su Senna (1.25), Button su Vettel (1.28), Di Resta su Vergne (1.47) e Kovalainen su Petrov (1.81).
Il fattore di moltiplicazione della puntata è dato come sempre dal prodotto delle quote ed è pari in questo caso a 5.108 (1.2*1.25*1.28*1.47*1.81=5.108): puntando 10 euro in caso di pronostico esatto se ne vincerebbero 51.08 , eventuale bonus escluso.
Per la seconda giocata indichiamo “Altro” come autore del giro più veloce in gara, in questo caso puntando 10 euro se ne vincerebbero 350.

N.B. Le quote variano in base alla società di scommesse (noi abbiamo indicato quelle di pianetascommesse): anche a parità di società di scommesse le quote possono cambiare nel tempo.
Per esempio dopo la qualifica la società di scommesse potrebbe rivedere le quote della gara, fermo restando, ovviamente, che sono fatte salve le giocate precedenti, rispetto alle quali continuano a valere le quote in vigore al momento della giocata.
Vi invitiamo a scommettere solo e soltanto nelle forme e nei modi consentiti dalla legge,con misura e responsabilità.

commenti
  1. Io mi riservo di non pronosticare vincitori (tutto può succedere, anche che si guastino tutte le auto tranné una HRT :D), tuttavia credo che Rosberg non vincerà. Il vantaggio che hanno in qualifica non è facile da ottenere anche in gara.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...