Rosberg spicca tra i pit stops degli inseguitori.

Pubblicato: 15 aprile 2012 da Depailler on Tyrrell P34 in autosport, Autosprint, ferrari, fia, formula 1, FOTA, gp2, Lotus, mazzoniadi, McLaren, pirelli, rai, REDBULL, renault, SAUBER, Senna, Varie, williams
Tag:, ,

Era ora…Rosberg si leva dalle spalle la sindrome di Crish Amon e va a vincere il suo primo gran premio. Meritatamente. Pole e vittoria. Gara attenta e con un pit in meno degli altri. La vittoria Mercedes mancava come team totale in f1 dal 1955 con Fangio e la freccia d’argento la ottiene in un gran premio commercialmente molto importante. Pit stops che invece hanno creato scompiglio dietro a Nico. Ci rimette la gara Schumi,col dado non avvitato. Button, che il dado si accorgono invece di non stare avvitandolo bene. E ci rimettono un po’ tutti che entravano ed uscivano sempre dai box sempre nei momenti meno opportuni spesso nel bel mezzo del gruppone. Grandi lotte in pista col coltello tra i denti, dure ma corrette. Solo Mazzoni più di tanto non se ne è accorto continuando a parlare dei ferrari days o altro non inerente con la gara. Si scioglie la sauber in gara,kamui ottiene il giro più veloce ma penso si aspettassero di più. Perez fumava ad ogni staccata come una locomotiva di fine800. La ferrari con una gara normale si ritrova dietro,mentre continua l’incredibile mancanza di tatto di comunicazione tra massa ed il suo ingegnere di pista Smedley. Forti le williams e devo dire,e fare mea culpa, buono Senna,che sta stupendo molti. Perse le toro rosso e force india.  Da dire che la redbull nonostante le difficoltà  tecniche è seconda in campionato ed oggi i due piloti taurini hanno fatto una gara coriacea ed intensa.  Io vedo ancora favorita la McLaren per il mondiale,da oggi però la Mercedes avrà  il dovere di provarci per non trasfromarsi in una nuova Bmw dalla vittoria solitaria.

image

commenti
  1. Dany_M scrive:

    Concordo con tutto. Una gara abbastanza movimentata, soprattutto per merito dei pit.
    Webber conferma che la RedBull “ti mette le ali”… la sua in particolare è sempre pronta al decollo.

    Massa meno peggio del solito, ma con quel passo chiuderà il mondiale a zero punti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...