commenti
  1. sirio scrive:

    Viso sarebbe da prendere “a scarpae sui denti” (traduzione – calci in bocca) per usare un francesismo delle mie parti.
    Con tutto un rettilineo a disposizione va a farsi doppiare nel modo piu assurdo possibile, rischiando addirittura di toccarsi con il leader della gara.
    Nel complesso comunque bellissima gara.
    E’ l’ennesima dimostrazione,a prescindere dai mezzi,che quando il tracciato è di qualità si riescono a vedere ancora delle belle corse.
    Il signor Ecclestone dovrebbe imparare dagli yenkies invece di fare culo e camicia con il suo amico Tilke.

    • mfabio83 scrive:

      concordo… pure su un cittadino ci possono essere belle gare.
      mi spiace per Newgarden, sarà un po’ per inesperienza in Indycar, sarà che era proprio lì davanti a tutti (Franchitti a parte) ma si è lasciato scappare davvero una bella opportunità.
      Comunque, ancora 1 o 2 giri e si sarebbe vista una bella lotta tra Power e Pagenaud. Capisco risparmiare carburante, ma l’australiano non si sarebbe lasciato passare con molta facilità.

  2. bliblibli scrive:

    Personalmente seguo con grande passione sia indycar che formula 1, e sono stufo di sentire questa storia o insinuazioni sulla F1 senza spettacolo. E’ da qualche anno che le gare sono davvero piene di sorpassi, e cmq ci sono stati più sorpassi l’anno scorso in Formula 1 che in indycar, e lo stesso vale per i gp di Cina e Long Beach. E cmq è dal 2007 che la Formula 1 è tornata ad essere piena di azione, inoltre il paragone non sussiste in ogni caso dato le diversissime peculirità storia e tradizioni dei due campionati. Penso si possano seguire ambo i campionati, e entrambi stanno offrendo grande spettacolo per adesso. Quel che mi preoccupa in indycar, Long Beach conferma, è che la competizione di tre motoristi forse bene bene non farà allo spettacolo di qui in avanti. Per il resto spero davvero tanto in Pagenaud, altrimenti Power ho paura se ne andrà, e su Franchitti sto perdendo le speranze, dato che con il nuovo chassis e motore forse non ha trovato un gran feeling. Vorrei vedere anche qualche pilota più di spessore, mi spiace sarà crudele da dire però molti piloti, vedi Briscoe Wilson Barrichello Sato, bè sono spesso più veloci dei loro colleghi ma inconsistenti sul passo lungo o spesso fanno errori da dilettanti. Ho preso proprio quei piloti perchè purtroppo sono tutti in un certo senso dei ‘Reietti’ della Formula 1 o dell’automobilismo europeo in genere. Mi scusi per i tanti ‘Off topic’ ma ci tengo davvero tanto a questa categoria e mi piacerebbe arrivasse ai livelli cui si trovava fino agli ultimi anni novanta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...