SPECIALE ALBORETO: LE FOTO LE VITTORIE

Pubblicato: 25 aprile 2012 da lemans2003 in ACO, ALMS, AUDI, autosport, Autosprint, dagli archivi, DTM, endurance, ferrari, fia, formula 1, Indycar, irl, italia da corsa, LE MANS, Mondiale endurance, tyrrell

Ad undici anni da quel tragico 25 aprile 2001, tutta la redazione Motorsport Rants desidera ricordare così Michele Alboreto

Motorsportrants ha traslocato. Vi aspettiamo QUI

1981

Debutto in F1 al Gran Premio di San Marino 1981 con una Tyrrell 010-Ford

Al volante della Lancia Beta Montecarlo si classifica 8°, 2° di classe, al debutto nella 24 ore di Le Mans. Nel corso della gara divide l’auto con Facetti e Cheever

1982

Prima vittoria in Formula 1 nell’ultimo Gran Premio stagionale a Las Vegas

Di seguito l’articolo sulla gara di Las Vegas tratto da Motorsport Magazine

Con la Lancia LC1 sul circuito di Le Mans. Tre vittorie nel corso della stagione: a Silverstone, al Nurburgring e al Mugello

1983

Vittoria a Detroit con la Tyrrell 011. 155a e ultima vittoria del motore v8 Ford Cosworth DFV

Di seguito l’articolo sulla gara di Detroit tratto da Motorsport Magazine

Ultimo anno con la Lancia Martini nel Mondiale Endurance

1984

Vittoria nel Gran Premio del Belgio nella prima stagione con la Ferrari

Di seguito l’articolo sulla gara di Zolder tratto da Motorsport Magazine

1985

Due vittorie, in Canada e in Germania, e il secondo posto nel Mondiale Piloti al volante della Ferrari 156/85

Di seguito l’articolo sulla vittoria in Canada tratto da Motorsport Magazine

La vittoria sul circuito del Nurburgring raccontata sempre da Motorsport Magazine

1986

Terza stagione in Ferrari e ottavo posto finale nella classifica Piloti

Una rara immagine scattata durante un test con la Minardi

1987

Settimo posto finale con la Ferrari F1/87

1988

Ultima stagione in Ferrari e quinto posto finale in classifica

1989

Sei gare con la Tyrrell Ford…

…e otto con la Larousse Lamborghini

1990

Con l’Arrows A11b al Gran Premio di Monaco

1991

L’Arrows diventa Footwork ma ancora una volta chiude la stagione con 0 punti

1992

6 punti conquistati nell’ultima stagione con la Footwork

1993

14 gare e 0 punti con la Lola Ferrari della Bms Scuderia Italia

1994

Ultima stagione in Formula 1 e un punto conquistato al Gran Premio di Monaco

1995

Alla 24 ore di Daytona con la Ferrari 333 Sp

Pilota ufficiale Alfa Romeo nel DTM e nell’ITC

1996

Alla 500 miglia di Indianapolis con il Team Scandia

Ritorno alla 24 ore di Le Mans con la Porsche Wsc 95 del Team Joest… 3° posto finale

1997

Alla chicane che precede Tertre Rouge con la Porsche Wsc 95 del Team Joest

Primo posto finale insieme a Tom Kristensen e a Stefan Johansson

1998

Alla prima edizione della Petit le Mans con la Porsche Lmp1 del Team Joest

1999

Primi test al volante dell’ Audi R8r

2000

2° posto alla 12 ore di Sebring…

… 3° posto alla 24 ore di Le Mans

… e vittoria alla Petit Le Mans

2001

17 marzo 2001 – 12 ore di Sebring 

… L’ultima vittoria di una carriera straordinaria

Monza 22 aprile 2001 – al volante di una Lamborghini in una gara di contorno alla 1000 km

2011

25 aprile 2011 – in occasione dei test per la 24 ore di Le Mans Audi si presenta con questo adesivo sulle tre R18

commenti
  1. LeoCella scrive:

    Perchè il circuito di Monza con i suoi responsabili non dedica una curva dello stesso ad
    Alboreto?

  2. Valerio Valvassori scrive:

    Io sono convinto che Michele Alboreto sia stato un campione come uomo e come pilota, che sia il degno rappresentante di una grande pattuglia di piloti di F1 degli anni’80, un personaggio sportivo da proporre e ricordare come esempio per i tanti giovani piloti italiani che oggi appassionatamente corrono nele varie categorie e quindi anch’io sono assolutamente convinto che un modo ottimo per ricordarlo sia proprio quello di dedicargli una curva del bellissimo circuito brianzolo.

  3. Gabriele scrive:

    la 1a variante non ha nome o ha nomi banali (Variante del Rettifilo)…

  4. Sono d’accordo, bisognerebbe fare una petizione tra noi appassionati.

  5. depaillerontyrrellp34 scrive:

    purtroppo l’autodromo + volte ha detto che non vogliono intotalare una curva a michele….a nessuno in particolare. la variante ascari, solo quella si chiama così perchè è dove è morto il nostro pilota e negli anni i commissari si riferivano al quel punto nella pista col quel nome

  6. ziofrango scrive:

    Bellissimo, lo condivido subito, grazie!

  7. immortalolimpiadi scrive:

    alboreto è stato uno dei migliori piloti italiani in formula uno, ed è stato l’unico a sfiorare il titolo mondiale negli anni dello strapotere mc laren e williams, quando erano forti prost, nelson piquet e lauda, e si affacciava senna. quella era una formula uno bellissima.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...