Ferrari: la crisi si risolve passando per Oxford e Cambridge? Ma per favore.

Pubblicato: 12 maggio 2012 da Depailler on Tyrrell P34 in autosport, Autosprint, ferrari, fia, formula 1, FOTA
Tag:, , , , , , , , ,

Noi, nel nostro piccolo, l’avevamo anticipato…Le modifiche apportate alla Ferrari sono state minime rispetto alla mole di lavoro di altri team. Giornali e media italiani che dicevano che ci sarebbero stati guadagni di 8decimi sul giro forse guardavano ad altre squadre o scrivevano questo per compiacere certi ambienti rossi. Il fatto che la Ferrari stia ancora cercando tecnici vuol dire che il gruppo attuale non è così forte e completo come ci hanno fatto credere…Il fatto che poi i nuovi arrivi siano un tecnico greco, scartato da Newey, e probabilmente Loic Bigois, dal curriculum abbastanza penoso, a parte una esperienza positiva in Brawn, fa capire che in quel di Maranello  dal punto di vista tecnico stanno perdendo la bussola e sembrano puntare più alla quantità che alla qualità racimolando tecnici senza un progetto specifico.

Motorsportrants ha traslocato. Vi aspettiamo QUI

Oggi su gazzetta leggo dell’ennesima trovata di Maranello. Collaborazione con le università di Cambridge ed Oxford alla ricerca di tecnici aerodinamici validi…E l’italianità sventolata a destra ed a manca del presidente Montezemolo più e più volte?  Per una volta forse non conveniva fare un progetto solido, di base, con le università italiane? Vuoi vedere che i tecnici bravi ci sono solo in Inghilterra?

Per uscire dal tunnel, io penso, che alla Ferrari farebbe bene e comodo anche un po’ di onestà intellettuale dei media e della stampa italiana senza “lecchinaggi” vari. All’estero dicono chiaro e tondo come vanno le cose, qui da noi invece va sempre e tutto bene…siamo sicuri che tutto questo perbenismo faccia sempre comodo e sia utile?

commenti
  1. balalala scrive:

    Tecnico greco scartato da Newey e Bigois dal curriculum penoso…Ma come fate a sparare a zero e dare giudizi tanto leggeri su persone di cui in pratica non sappiamo davvero nulla? Poi di perbenismo…bè su una rivista magari…ma i tifosi italiani non mi sembrano proprio così. Bo, articolo pieno di giudizi e che non aggiunge niente di nuovo, solo critiche pure un poco banalotte. I media italiani saranno lecchini, ma il resto non è migliore.

    • depaillerontyrrellp34 scrive:

      ma hai mai visto le vetture disegnate da bigois? penose

      • balalala scrive:

        Io onestamente non so se siano penose, ha lavorato in Prost Stewart Minardi e Brawn, ricevendo nel 2009 mi pare il premio Dino Toso per miglior aeredinamico di quell’anno. Certo la Brawn vinse ma lui era il capo degli aerodinamici…e successivamente è rimasto sempre in Mercedes dove mi pare sia tuttora. Per il resto io non sono un ingegnere e non so valutare quanto siano davvero buone le vetture aerodinamicamente. E reputare il lavoro di qualcuno penoso su cui in realtà cosa sappiamo? Se è per questo la maggior parte dei tecnici in Formula 1 ha lavorato sempre per team minori senza vincere mai nulla. I tecnici vincenti sono davvero pochi e sempre i soliti negli ultimi 10 anni. Questo vuol dire che tutti gli altri sono penosi? Vuol dire solamente che in Formula 1 è così, molti talenti non vengono fuori per anni o forse non verranno fuori mai se non avranno la giusta occasione, dato anche che i posti nei team più importanti sono monopolizzati. Comunque con questo voglio solo dire che non sono in grado di valutare il lavoro di Bigois, ma non mi sembra che qualcuno qui abbia mostrato le competenze per farlo. E’ semplicemente brutto e di cattivo gusto secondo me giudicare sterilmente il lavoro degli altri solo scrivendo da un blog. Quel che non mi vien giù in generale è che negli ultimi anni, il tifo per la Formula 1 sta prendendo la strada del tifo per il calcio. Appena qualcuno sbaglia (secondo noi) subito lo si vuole mandar via. I tifosi pretendono di riconoscere l’eccellenza di tecnici di cui non sanno davvero nulla. Molti anni fa era diverso, e anche per questo, almeno per me, era più bello e tutto era molto più disteso.

  2. depaillerontyrrellp34 scrive:

    non è vero che su bigois non si sa nulla..

  3. Simone scrive:

    con tutto il rispetto, ma come fai a dare importanza a quello che scrive la cazzetta ?

  4. Fangio 43 scrive:

    Ti confermo che molti anni fa era diverso e non c’era traccia di lauree in Albania ma… siamo sicuri che ce la raccontavano giusta? La fregatura che 20/30 anni fa non c’era tutta questa informazione (sana o fasulla a seconda dei gusti) e tutto quello che “sembrava” era vero! Per quanto riguarda le gesta della Rossa io non mi sono mai bevuta niente e ho cominciato ad annusare l’aria a 15 anni e siccome ero “innocente” forse ho sbagliato o forse, per forza di cose, non è possibile che fossi già prevenuta!….. Ah, per inciso, io il calcio non so neanche cos’è!

  5. Niki scrive:

    Il nipote del cardinale ormai non ci sta più con la testa. Le narici è da quel dì che sono partite.

  6. Fangio 43 scrive:

    Niki… non abbandonarmi nella più nera incertezza….. definisci “nipote del cardinale”! Devo essermi persa un puntata……

  7. aero1 scrive:

    Condivido in pieno la seconda parte dell’articolo. mi sono laureato in ing aerospaziale con il massimo dei voti e ho inviato il curriculum alla ferrari. non ho mai ricevuto risposta, nemmeno un “grazie ma non abbiamo posti disponibili” oppure “lei non ci interessa”. e dopo sento che vogliono prendere laureati da oxford e cambridge? bel modo per aiutare i giovani ing italiani.. o forse ci vogliono solo come bestie da soma per fare i lavori “sporchi”….

    • depaillerontyrrellp34 scrive:

      aero hai colto quello che volevo dire grazie…Hai provato a scrivere ad autosprint? io lo farei…anche mazzoni in telecronaca ieri si vantava di questa collaborazione con le università inglesi.
      Per curiosità hai provato a mandare il curriculum in dallara? Su autosport ogni settimana è pieno di richieste di lavoro per team…dai un occhiata. http://www.autosport.com/directory/appointments.html

  8. Fangio 43 scrive:

    Aero…….. ho sentito dire proprio la stessa cosa da un altro commentatore forse un paio di anni fa! Superlaurea, curriculum adeguato e nemmeno il più piccolo cenno di risposta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...