Archivio per la categoria ‘pic of the week’

30 anni oggi…Ma Gilles lo festeggiamo, non lo piangiamo, lo ricordiamo vivo e con la sua vettura rosa di traverso ad aggredire pista e cordoli. In questa settimana dedicheremo vari speciali a Gilles, cominciamo oggi da una fotogallery.

Motorsportrants ha traslocato. Vi aspettiamo QUI

la febbre villeneuve!

la febbre villeneuve!

l'amore di Ferrari per Gilles

l’amore di Ferrari per Gilles

primo gp di f1, silverstone 77

primo gp di f1, silverstone 77

fu scoperto e portato in Mclaren da james Hunt

fu scoperto e portato in Mclaren da james Hunt

fuji 77...l'aviatore

fuji 77…l’aviatore

dalle motoslitte a pilota fisso nel mondiale in 4 anni

dalle motoslitte a pilota fisso nel mondiale in 4 anni

(altro…)

Annunci

Pioggia. La pioggia non ha rovinato solo il ponte festivo agli italiani, ma anche ai team di f1 in quel del mugello. Pochi giri e poche novità tecniche. Le scuderie più attive sono state Ferrari e Sauber. La Ferrari con nuovi scarichi (sauber style) ma ancora complessi nella forma, più nuove aperture nel fondo scocca davanti alle ruote posteriori,sempre in stile Sauber.
La Sauber ha portato tantissime novità. Fiancate strette e scavate nella zona radiatori. Uno scivolo con profilo alare che segue l’andamento della fiancata e porta i flussi aerodinamici verso il posteriore. Nuova disposizione degli scarichi, simile a quelli a pozzetto della McLaren, più dei profili alari nella parte superiore delle fiancate.
Anche la Williams ha nuovi scarichi.
Fate riferimento ai riquadri colorati ed ai richiami puntati nelle foto per seguire le descrizioni sopra riportate.

image

image

image

image

1 Maggio 1994…come dimenticare questa data? Noi ricordiamo Ayrton a modo nostro, con una gallery di  foto particolari.

il grande amore

il grande amore

implacabile..e pensare che voleva tornare in Brasile

implacabile..e pensare che voleva tornare in Brasile

re anche a macao col patron Teddy Yip

macao col patron Teddy Yip

con la Brabham bt52

con la Brabham bt52

(altro…)

MOLTOV IN BAHRAIN..MILITARI CON MITRA IN SPALLA NEI BOX NEL GP D’ARGENTINA 1978…

fonte autosport

Chissà se l’idea gli è venuta in mente guardando la famosa imitazione di Maria Sharapova da parte dell’istrionico Novak Djokovic… Fatto stà che James Hinchcliffe, pilota canadese che nel 2011 ha vinto il titolo di miglior rookie e che quest’anno ha preso il posto di Danica Patrick, si è presentato alla “Drivers introductions” (cerimonia di presentazione dei piloti che precede la gara) di St. Petersburg indossando una lunga parrucca nera, suscitando le risate del pubblico presente.
Come l’avrà presa la Patrick? A parte le doti “comiche”, il buon Hinchcliffe ha dimostrato di saperci fare soprattutto in pista classificandosi quarto sia in qualifica che in gara.

Ovunque tu stia correndo ora…tanti auguri magic…52 oggi

F1: PHOTOSHOP AUSTRALIANI

Pubblicato: 21 marzo 2012 da Depailler on Tyrrell P34 in autosport, Autosprint, fia, formula 1, FOTA, pic of the week
Tag:, , ,

fonte autosport

altre dopo il salto

(altro…)

Li riconoscete tutti i protagonisti del mondiale? 🙂

Curve Porsche…se siete a Le Mans quest’anno (noi ci saremo) sarà categorico andare li per vedere la nuova Audi r18 e-tron  quattro (magari un nome più corto…) in movimento. Perché amici? Perché il regolamento Fia-Aco impone ai prototipi ibridi di utilizzare l’energia accumulata sopra i 120 km/h e l’Audi, che andrà utilizzare questo sistema all’anteriore, trasformerà così la sua vettura in una 4×4  e proprio tra le curve Porche passerà velocissima. Purtroppo sia Audi che Toyota non sono molto contente di utilizzare l’energia sopra i 120km/h…ma in fase di stesura di regolamento fu la Pegeout a spingere verso questa regola (forse perché si resero conto di non avere una ibrida efficiente)…poi sappiamo tutti come è andata a finire, con la casa francese ritirata.

Ma diamo un occhiata alla nuova r18. Leggera lo era  anche l’anno scorso, con la sua tecnologia ultra light, ora abbiamo capito perché…infatti è già stata pensata per ospitare il peso in più del recupero di energia. Il progetto della vettura presentata ieri infatti è partito nel 2010. Ma come funziona? Vediamolo assieme

(altro…)

Emerson scambia il ruolo con Pelè

Cevert si fa portare in giro dal cognato Beltoise

La maercedes ha compiuto un bellissimo lavoro di pulizia dell’alettone posteriore con l’inconglobamento dell’attuatore del drs all’interno delle paratie. Questo è stato un tallone d’achille del team tedesco lo scorso anno

Vista dall’ao la Mercedes sembra abbia allungato il passo ed avanzato le prese d’aria delle pance. Pance a sua volta molto rastremate con scarichi che sembrano provvisori e con i bracci delle sospensioni che hanno una notevole forma alare…secondo me saranno sfruttati dai futuri scarichi per recuperare carico posteriore.

Come si vede dalla prossima foto

(altro…)

La McLaren ha dimostrato che volendo si potevano evitare tutti quei gradini apparsi sulle F1 attuali. Di certo,chi più chi meno, sono abbastanza osceni da vedere, anche se ci si sta facendo l’occhio… Gira voce che i team managers della F1 vorrebbe fare una riunione con la FIA per parlare proprio dell’estetica delle vetture percho tutti si rendono conto che anche l’occhio vuole la sua parte…ed i tifosi,che non siedono in galleria del vento, sono abbastanza scontenti in forums e blog…

Adirittura c’è chi scomoda due personaggi illustri della nostra storia…dopo il salto…

(altro…)

Ecco la prima vettura di F1 2012! Bella brutta? Beh preparatevi perchè di musi così bruttini ne vedremmo molti dopo che la fia ha imposto nuove misure e lo scalino tra la centina del telaio e l aparte superiore del muso (55cm). Il muso della caterham è veramente strano e segue alla lettera il regolamento non scendendo o prendendo altra forma particolare. La V è molto scavata e gli attacchi dei puntoni delle sospensioni posizionati in alto. I sostegni del musetto attaccatti alla parte alta e pare ic sia la volontà di far passare molta aria sotto la vettura.

Nella vista laterale notiamo la scomparsa dell’airscoop a lama e una zona a coca cola molto rastremata essendo motore,cambio e kers della redbull dello scorso anno. Di lato si nota molto anche lo scalino sul muso

Nella vista frontale

(altro…)