Posts contrassegnato dai tag ‘Camping World Truck Series’

credits: Getty Images For NASCAR

Dopo l’abbuffata dello scorso fine settimana, Sprint Cup e Camping World Truck Series si spostano in Kansas, sul veloce ovale da 1,5 miglia di Kansas City. (altro…)

credits: Getty Images For NASCAR

La gara del ritorno della NASCAR al Rockingham Speedway è andata a Kasey Kahne, abile a sfruttare al meglio il Silverado #4 del Turner Motorsports nelle fasi finali di una corsa dominata da Nelson Piquet Jr, ma segnata da un grossolano errore del brasiliano in pit road in occasione dell’ultima bandiera gialla.

La Good Sam Roadside Assistance 200, terza prova del calendario della Camping World Truck Series, si è svolta davanti ad un pubblico stimato in circa 27.500 unità, un deciso incremento rispetto alle 20.000 persone di Martinsville che testimonia ancora una volta la necessità per Truck Series di riscoprire la propria nicchia di pubblico. (altro…)

Si profila un fine settimana al completo per la NASCAR, con la Sprint Cup e la Nationwide Series impegnate al Texas Motor Speedway, la Camping World Truck Series in scena al Rockingham Speedway e la K&N Pro Series West in pista all’Havasu 95 Speedway (altro…)

Credit: Jerry Markland/Getty Images for NASCAR

E’ arrivato su youtube il video integrale della gara di Camping World Truck Series svoltasi lo scorso 31 marzo, sullo storico ovale di Martinsville: la Kroger 250, seconda prova del campionato riservato ai pick-up.

Ringraziamo l’utente per il video, che troverete  dopo il salto. Buon divertimento! (altro…)

Credit: Jerry Markland/Getty Images for NASCAR

Non c’è stata storia nella seconda prova della Camping World Truck Series, dominata da Kevin Harvick, al volante dello Chevrolet Silverado del Richard Childress Racing.

Il pilota californiano è partito dalla pole position e ha percorso in testa 248 dei 250 giri di gara, andando a centrare la sua prima vittoria stagionale, la terza a Martinsville, la 14esima in carriera su 114 presenze in Truck Series, guidando il truck #2 che fino all’anno scorso era del Kevin Harvick Inc. (altro…)

La sesta prova stagionale della NASCAR Sprint Cup si terrà a Martinsville, Virginia, sullo storico ovale da mezzo miglio a forma di graffetta. Per l’occasione tornerà in pista anche la Camping World Truck Series, mentre la Nationwide Series sarà in pausa fino al 13 aprile.

In questo fine settimana correrà anche la K&N Pro Series East a Greenville, South Carolina (altro…)

credit: Getty Images for NASCAR

credit: Getty Images for NASCAR

NASCAR SPRINT CUP

Il presidente del Media Group, Brooks, lascierà la NASCAR a maggio: Paul Brooks, il senior vice-president della NASCAR e presidente del NASCAR Media Group, lascierà la NASCAR il 4 maggio 2012 per concentrarsi meglio su altri affari sia personali che non. Brooks, che è stato con la NASCAR per 19 anni, continuerà a dare un contributo nelle aree chiave come i rapporti con le TV e la strategia con gli stessi media. Uno dei suoi contributi più importanti è stato, senza dubbio, la firma dei contratti stipulati tra i vari network televisivi ( FOX, FX, NBC, Turner e SPEED,) e in seguito anche con ABC/ESPN. Brooks ha avuto anche il merito di essere tra quelli che hanno lanciato una stazione radio, in onda 24 ore su 24, che fosse esclusivamente dedicata alla NASCAR. Quindi, insomma, Brooks è stato senza dubbio uno degli uomini che ha permesso alla NASCAR di essere oggi uno sport diffuso a livello planetario. (altro…)

Credit: Jared C. Tilton/Getty Images for NASCAR

La novità forse più interessante del calendario della Camping World Truck Series 2012 è il ritorno sulle scene della NASCAR del Rockingham Speedway, più noto ai fans come “The Rock”, uscito dal calendario della Sprint Cup e della Nationwide Series dopo il 2004. (altro…)

credits: Getty Images

La settimana della NASCAR è stata incentrata soprattutto sulle conseguenze dell’incidente di Juan Pablo Montoya a Daytona e sulla pesante penalità inflitta a Jimmie Johnson e al team della Chevy #48

Sprint Cup Series News

I circuiti prendono le prime decisioni per migliorare la sicurezza degli operatori dei jet dryers – Dopo il tremendo incidente che ha visto conivolto Juan Pablo Montoya, finito contro un jet dryer a Daytona, arrivano le prime reazioni da parte dei crcuiti. I responsabili del Phoenix International raceway e del Texas Motor Speedway hanno entrambi dichiarato che gli operatori dei dryers vestiranno tute ignifughe e caschi protettivi in occasione delle rispettive gare. L’addetto che era alla guida del truck colpito da Montoya, Duane Barnes, ha detto: “Ringrazio tutti quelli che hanno scritto, chiamato e chiesto come sto. Sto bene e sono stupito da quante persone si siano interessate alla mia salute. Sono anche contento che Juan Pablo Montoya stia bene e lo ringrazio per essersi preoccupato per me” (altro…)

Dopo le movimentate gare di Daytona, la stagione della NASCAR prende la via di Phoenix, Arizona, per Sprint Cup e Nationwide Series, mentre la Camping World Truck Series tornerà il 31 marzo a Martinsville. (altro…)

Credit: Chris Graythen/Getty Images for NASCAR

Serata movimentata al Daytona International Speedway per il debutto stagionale della Camping World Truck Series nella NextEra Energy Resources 250. A vincere cere una gara costellata, come spesso accade sui superspeedway, da molti incidenti è stato il rookie John King, alla sua ottava presenza nella Serie.

King, 23 anni da Kingsport, Tennessee,  ha conquistato il primo successo della sua carriera in appena otto partenze, spalmate su tre anni. La sua ultima apparizione nella Camping World Truck Series risaliva all’ottobre dello scorso anno, quando si era ritirato in seguito ad un incidente, a 72esimo giro della gara al Kentucky Speedway. (altro…)

Settimana ricca di appuntamenti a Daytona, con le tre serie principali della NASCAR impegnate nella prima gara dei rispettivi campionati.

Dopo i Gatorade Duels di Giovedì, il Daytona International Speedway ospiterà la Nextera Energy Resources 250, la Drive4copd 300 e la Great American Race, ovvero la Daytona 500.

Nascar Sprint Cup Series

Gatorade Duels: Giovedì 23 febbraio, a partire dalle 20:00 italiane

Prossima gara: Daytona 500
Circuito: Daytona International Speedway
Data: Domenica 26 Febbraio
Ora: a partire dalle 19:00 ora italiana
Lunghezza: 500 miglia (200 giri) (altro…)

Jason Smith/Getty Images for NASCAR

Il Kyle Busch Motorsports ha annunciato che sarà Jason Leffler a subentrare a Kyle Busch alla guida del Toyota Tundra #18 nella Camping World Truck Series 2012. Leffler parteciperà ad almeno 14 dei 22 eventi che costituiscono il calendario della Truck Series ed il main sponsor sarà Dollar General, gigantesca catena di negozi per la vendita di oggetti economici.

L’ingaggio di Jason Leffler arriva come conseguenza della rinuncia di Kyle Busch, spinto a farsi da parte dalle richieste degli sponsor, M&M’s in particolare, dopo il fattaccio del Texas Motor Speedway. Durante la gara della Truck Series di novembre, Busch aveva intenzionalmente mandato a muro Ron Hornaday, inducendo la NASCAR a sospenderlo per il resto del fine settimana e scatenando una reazione negativa anche da parte delle aziende che sostengono la carriera del pilota di Las Vegas. (altro…)

Credit: John Harrelson, Getty Images for NASCAR

Quella appena finita è stata senza dubbio una stagione ricca di colpi di scena e di momenti memorabili, anche guardando oltre la splendida vittoria di Tony Stewart, che rappresenta comunque l’apice di un 2011 entusiasmante, in cui ci sono stati qualcosa come 131.989 sorpassi in bandiera verde ed una media di 12,8 piloti ad alternarsi al comando in gara, per una media di 27,1 sorpassi al vertice a gara.

La NASCAR ha voluto sottoporre gli eventi più significativi della stagione al voto dei giornalisti di tutto il mondo,per stilare una classifica in cui per poco la vittoria di Trevor Bayne alla Daytona 500 non ha rubato la scena all’impresa di Stewart.

1 – La vittoria di Stewart a Homestead gli consegna la Sprint Cup

Era il finale che alla NASCAR sognavano da un po’. Dopo 9 tesissime gare della Chase For The Cup, Tony Stewart è riuscito nell’impresa di soffiare il titolo a Carl Edwards, che lo precedeva di 3 punti prima della gara. Stewart è stato autore di un vero capolavoro, rimontando più volte dalle retrovie, compiendo una serie di sorpassi infinita per precedere Edwards di poco più di un secondo sotto la bandiera a scacchi. La classifica ha attribuito a entrambi 2403 punti, ma la Sprint Cup è andata a Stewart in virtù delle cinque vittorie contro una in stagione. (altro…)

Jared C. Tilton/Getty Images

I pezzi del puzzle della Camping World TRuck Series 2012 stanno lentamente prendendo il loro posto, con diversi cambi di lineup, l’arrivo di nuovi piloti e di nuovi team.

Hornaday e Gresham al Joe Denette Motorsports – Il Joe Denette Motorsports si presenterà al suo debutto nella Camping World Truck Series con una lineup costituita da Ron Hornaday e MaxGresham. Hornaday, quattro titoli nella categoria e 14 anni di esperienza, guiderà il Silverado #9, sarà affiancato da Jeff Hensley nel ruolo di crew chief ed è reduce da una stagione in cui ha ottenuto 4 vittorie ed il quarto posto in classifica generale, correndo per il Kevin Harick Inc.  Gresham, 18enne di Griffn, Georgia, ha vinto il titolo nella K&N Pro Series East grazie e a due successi parziali e 9 top-5, ed ha disputato tre gare della Truck Series per il Turn One Racing, ottenendo due 25esimi posti come migliori risultati. (altro…)