Posts contrassegnato dai tag ‘maranello’

Noi, nel nostro piccolo, l’avevamo anticipato…Le modifiche apportate alla Ferrari sono state minime rispetto alla mole di lavoro di altri team. Giornali e media italiani che dicevano che ci sarebbero stati guadagni di 8decimi sul giro forse guardavano ad altre squadre o scrivevano questo per compiacere certi ambienti rossi. Il fatto che la Ferrari stia ancora cercando tecnici vuol dire che il gruppo attuale non è così forte e completo come ci hanno fatto credere…Il fatto che poi i nuovi arrivi siano un tecnico greco, scartato da Newey, e probabilmente Loic Bigois, dal curriculum abbastanza penoso, a parte una esperienza positiva in Brawn, fa capire che in quel di Maranello  dal punto di vista tecnico stanno perdendo la bussola e sembrano puntare più alla quantità che alla qualità racimolando tecnici senza un progetto specifico.

Motorsportrants ha traslocato. Vi aspettiamo QUI

Oggi su gazzetta leggo dell’ennesima trovata di Maranello. Collaborazione con le università di Cambridge ed Oxford alla ricerca di tecnici aerodinamici validi…E l’italianità sventolata a destra ed a manca del presidente Montezemolo più e più volte?  Per una volta forse non conveniva fare un progetto solido, di base, con le università italiane? Vuoi vedere che i tecnici bravi ci sono solo in Inghilterra?

Per uscire dal tunnel, io penso, che alla Ferrari farebbe bene e comodo anche un po’ di onestà intellettuale dei media e della stampa italiana senza “lecchinaggi” vari. All’estero dicono chiaro e tondo come vanno le cose, qui da noi invece va sempre e tutto bene…siamo sicuri che tutto questo perbenismo faccia sempre comodo e sia utile?

Annunci

image

Alonso ci ha messo del suo ed ha dimostrato di esserci. Ora tocca ai tecnici far progredire la vettura di maranello per poter puntare al mondiale che il presidente Montezzemolo vuole. Proprio dopo il gp della Malesia si è deciso di accelerare con lo svillupo delle nuove parti. Non una versione b, ma i cambiamenti saranno sostanziali. Gli scarichi sono la zona in cui si lavorerà di più in quanto quelli presenti ora sono concettualmente sbagliati. La ferrari pensava di farli soffiare verso il centro vettura direttamente verso l’estrattore, ma è parso subito chiaro dai primi test in pista che la soluzione giusta era in realtà farli soffiare verso l’esterno come fatto da sauber,mclaren e redbull in quanto la soffiatura centrale va a creare instabilità al posteriore. Sembra cambieranno le fiancate, e per i nuovi scarichi e per dei nuovi radiatori più snelli. Resterà il pullrod all’anteriore anche se fa flettere troppo il telaio in quel punto. Pensare di tornare al pushrod vorrebbe dire ripensare alla costruzione del telaio con relativi crash test da rifare.
Anche il musetto cambierà. Quello attuale crea instabilità nei tratti lenti. Vedremmo nuovi profili alari e delle nuove paratie laterali per migliorare l’aria attorno alle ruote.

(altro…)