Posts contrassegnato dai tag ‘scommesse f1’

Ieri nel nostro consueto pronostico vi avevamo consigliato di scommettere “Altro” sull’autore del giro più veloce del Gp di Cina sulla base del fatto che ci aspettavamo che il gpv fosse appannaggio di un pilota Sauber.
Ebbene ci avevamo “azzeccato”, visto che alla fine il giro più veloce lo ha fatto segnare Kobayashi: chissà se qualcuno di voi ha seguito il nostro consiglio.
Scommettendo 10 euro se ne sarebbero vinti 350!
Per onestà intellettuale dobbiamo dire che l’altra giocata che vi abbiamo consigliato ieri l’abbiamo toppata alla grande, indovinando solo 2 risultati su 5.
La cosa particolare è che la giocata più rischiosa è andata a buon fine, mentre quella più scontata no. A conferma dell’imprevedibilità di questa F1.
Per esempio ieri chi avrebbe pronosticato che oggi le Sauber fossero arrivate dietro alle Williams?

Annunci

Le quote. Pilota e scuderia vincente. Molto equilibrio nelle quotazioni del pilota vincente del Gp della Cina: secondo i bookmakers il favorito è il poleman Rosberg, quotato a 4.25 (per ogni euro scommesso si vincono 4 euro e 25 centesimi). Ma molto vicini sono Button (dato a 4.75), Hamilton (5.25), Schumacher (6.5) e Raikkonen (9.5).
Quote alte (indice di un evento considerato poco probabile) per la vittoria di Kobayashi (15), Webber (anche lui 15), Vettel (20) e Alonso (22).
Per quanto riguarda la scuderia vincente, Mercedes e McLaren sono vicinissime: la prima è quotata a 2.50, la seconda a 2.55. Molto equilibrio anche tra Lotus, Red Bull e Sauber, date, rispettivamente, a 8 , 8.55 e 9.
Una vittoria della Ferrari sarebbe pagata, invece, a 18.
Giro più veloce in gara. Qui i piloti McLaren sono dati per favoriti (Hamilton è quotato a 4, Button a 4.75), mentre la quotazione dei piloti Mercedes sale in maniera evidente (Rosberg e Schumacher entrambi a 8).
Evidentemente non c’è molta fiducia sulla capacità della Mercedes di preservare bene le gomme, visto che anche Vettel e Webber hanno una quotazione inferiore (rispettivamente 6 e 6.5) e Raikkonen è appaiato anche lui ad 8.
Alonso è quotato a 22, Grosjean a 25, non hanno una quotazione specifica i piloti Sauber, quindi chi intende puntare su uno dei due deve scommettere “Altro” (cioè pilota non compreso nelle quote): in quel caso vincerebbe 35 volte la posta.
Migliore gruppo. I piloti sono divisi in 5 gruppi: bisogna indicare all’interno del gruppo quale pilota si classificherà meglio. (altro…)

Le quote.Pilota e scuderia vincente L’esito del Gran premio d’Australia, in buona parte confermato dall’andamento delle qualifiche della Malesia, ha ribaltato le previsioni dei bookmakers: ora la McLaren e i suoi piloti ricoprono il ruolo di grandi favoriti, mentre si sono notevolmente alzate le quote di squadre che hanno deluso o hanno mostrato difficoltà come Red Bull e Ferrari.
Cosi’ il pilota che parte con i favori del pronostico è Lewis Hamilton, la cui vittoria domani è quotata a 2.25 (per ogni euro scommesso si vincono 2 euro e 25 centesimi), seguito a ruota dal team mate Button, dato a 2.9.
Interessante la quota di Vettel (6.5), poi si salta a Schumacher e Webber, entrambi quotati a 15.
Vengono considerate estremamente improbabili le vittorie di Rosberg, Raikkonen e Alonso (tutti quotati a 45) e di Grosjean (75).
Tra le scuderie una vittoria McLaren è data a 1.27 (una quota molto bassa sintomo di un evento considerato estremamente probabile), poi abbiamo Red Bull (4.5), Mercedes (10.5), Lotus (26) e Ferrari (30). (altro…)

F1, Abu Dhabi: L’angolo dello scommettitore.

Pubblicato: 11 novembre 2011 da peppe1981 in Uncategorized
Tag:,

Cogliamo l’occasione delle qualifiche del Gp di Abu Dhabi per inaugurare un nuovo spazio su Motorsportrants.
Come molto probabilmente saprete, da qualche anno ormai è possibile scommettere in maniera assolutamente legale su molti eventi sportivi, tra cui la F1.
In questa rubrica vogliamo illustrare ai nostri lettori le quote delle scommesse a nostro avviso più interessanti, proponendo una possibile combinazione per una giocata su un evento collegato alla F1.
Ci teniamo a precisare che le quote variano a seconda delle diverse Società di scommesse e che le quote stesse possono essere soggette a variazioni nel tempo.
Vogliamo inoltre sottolineare che noi proponiamo un semplice gioco ai nostri lettori, non è assolutamente nostra intenzione istigare o alimentare comportamenti inappropriati, per cui vi invitiamo a scommettere con misura e responsabilità,senza eccessi e nelle forme e nei modi consentiti dalla legge. (altro…)