Posts contrassegnato dai tag ‘sebring’

Capello sbanca sebring per la quinta volta

Pubblicato: 18 marzo 2012 da Depailler on Tyrrell P34 in ACO, AUDI, autosport, Autosprint, endurance, fia, wec
Tag:, , ,

L’italia del motorsport in crisi di presenze in f1 oggi ha da sorridere con la vittoria del nostro dindo capello alla 12ore di sebring nella prima gara del nuovo mondiale endurance. In giornata analisi e cronaca della gara.
Terzo posto in gt per il nostro bertolini,me tra sfortunati fisichella e bruni con il motore ko della loro ferrari dopo solo15minuti di gara

Annunci

Dopo la pausa di mercoledi’, sono ripresi ieri i test IndyCar sul tracciato di Sebring: è la volta dei piloti del secondo gruppo con il team Ganassi subito sugli scudi.
Scott Dixon è risultato il più veloce al mattino con il tempo di 51.96 (primo ed unico a scendere sotto i 52 secondi in questi 3 giorni), mentre Franchitti, dopo aver trovato il giusto feeling con la vettura (sulla Dallara dello scozzese è stato montato uno speciale kit che gli permetterà di continuare a frenare col destro, mantenendo una sua consolidata abitudine) si è progressivamente avvicinato ai tempi del team-mate chiudendo alle sue spalle staccato di 173 millesimi e risultando il più rapido del pomeriggio. Gli altri piloti Ganassi compaiono in sesta (Rahal) e nona posizione (Kimball). (altro…)

Seconda giornata di test a Sebring all’insegna del team Penske: le monoposto del Capitano monopolizzano le prime tre posizioni, con Castroneves a precedere Power e Briscoe e i tre raccolti in un fazzoletto (appena 66 millesimi).
In ottima forma è apparso in particolare il brasiliano, che nella due giorni sul tracciato della Florida si è issato al vertice in tre sessioni su quattro, risultando il più veloce lunedi mattina e martedi’ sia al mattino che al pomeriggio. (altro…)

Mancano meno di venti giorni alla gara di St. Petersburg, che inaugurerà la stagione 2012, e fervono i preparativi nel circus dell’ IndyCar con i team impegnati in una sessione di test a Sebring.
Il programma è articolato in 4 giorni con i piloti divisi in due gruppi: lunedi (ieri) e martedi (oggi) Briscoe,Castroneves, Power, Bourdais, Wilson, Jakes, Andretti, Hinchcliffe, Hunter-Reay, Pagenaud, De Silvestro; giovedi e venerdi sarà la volta di Hildebrand, Legge, Viso, Barrichello, Kanaan, Franchitti, Dixon, Rahal, Kimball, Sato, Conway, Tagliani, Servia, Carpenter, Newgarden. (altro…)

Bilancio positivo al termine della prima giornata di test di Rubens Barrichello al volante di una monoposto IndyCar: il brasiliano ha completato 94 giri sul tracciato corto di Sebring per una distanza totale di circa 150 miglia (nel video in alto il primo out-lap) con tempi molto interessanti.
Secondo i dati ufficiosi Rubens avrebbe girato a pochi decimi da Tony Kanaan, il pilota titolare del team KV Racing, grande amico dell’ex pilota della Williams e maggiore artefice di questo test.
Kanaan, sempre secondo rilevamenti non ufficiali, è stato il più veloce di giornata, ricordiamo che in pista erano impegnati anche Servia (Lotus), Ryan Hunter-Reay e James Hinchcliffe (Andretti/Chevrolet), e il trio Penske Briscoe, Castroneves e Power (Chevrolet). (altro…)

Dopo aver osservato l’amico Tony Kanaan completare la prima parte del test programmato dal team KV Racing sul tracciato corto di Sebring, è arrivato il suo turno: Rubens Barrichello è sceso in pista al volante della Dallara DW12 motorizzata Chevrolet del team di Jimmy Vasser, ancora in “livrea” carbonio.
Rubens, rimasto affascinato dal sound del motore turbo, ha scherzato dicendo : “Spero di non rompere niente e di non provocare danni a Jimmy (Vasser n.d.r)”, poi a chi gli chiedeva se questo test esplorativo potesse essere il preludio ad un impegno effettivo in IndyCar, il brasiliano ha risposto: “Vedremo. Al momento non ho alternative, quindi staremo a vedere.”
In attesa di sviluppi e di maggiori informazioni sul test (che è in corso di svolgimento e proseguirà anche domani), dopo il salto vi proponiamo il link di un breve filmato di Barrichello che scende in pista al volante della Dallara. (altro…)

Subito dopo l’annuncio dell’accordo tra Bruno Senna e la Williams, che di fatto ha lasciato Barrichello senza un sedile in F1 dopo ben 19 stagioni di militanza, su twitter Tony Kanaan, grande amico di Rubens, invitava il recordman di presenze nei Gran Premi a raggiungerlo in IndyCar.
Ebbene non si trattava di una proposta fine a sè stessa: Barrichello proverà lunedi e martedi prossimo a Sebring con il team KV Racing di Jimmy Vasser e Kevin Kalkhoven (proprio la squadra di Kanaan) al volante della nuova Dallara DW12 motorizzata Chevrolet.
KV Racing ha ancora disponibili due sedili, visto che del trio Kanaan-Sato-Viso schierato lo scorso anno è stato confermato il solo brasiliano.
C’è curiosità per capire con quale spirito e con quali obiettivi Barrichello, 40 anni e nessuna esperienza specifica degli ovali, affronterà il test: si tratta di semplice divertimento oppure di qualcosa di più concreto che prelude ad un effettivo passaggio in IndyCar?
Corsi e ricorsi storici, 20 anni fa un altro brasiliano,il mitico Ayrton Senna, anche allora su un invito di un amico e connazionale (Emerson Fittipaldi),testò una vettura di Formula Indy (anche in quel caso motorizzata Chevrolet).
Dopo il salto vi proponiamo il video di quel test, che, ovviamente, nasceva in un contesto e con motivazioni molto diverse da quelle della prova di Barrichello. (altro…)

Team e piloti dell’IndyCar sono reduci dalla due giorni di test svoltasi lunedi e martedi scorso sul tracciato corto di Sebring, sessione che visto per la prima volta la partecipazione contemporanea di tutti e tre i motoristi (Honda, Chevrolet e Lotus) e che ha visto primeggiare, secondo voci ufficiose, il costruttore giapponese.
Dopo il salto vi proponiamo il video dei test dal canale Youtube del team Panther Racing, che ha confermato JR Hildebrand, lo scorso anno secondo sia ad Indianapolis (dove era in testa fino all’ultima curva prima di finire a muro perdendo la gara a favore di Wheldon) che nella classifica finale dei rookie. (altro…)

Proseguono i test IndyCar di preparazione alla stagione 2012 e il circuito corto di Sebring (la variante denominata “Club Road Course” lunga 1.7 miglia) vede impegnati per la prima volta contemporaneamente tutti e tre i motoristi (Honda, Chevrolet e Lotus) per il primo confronto in pista.
Nella giornata di ieri hanno girato Helio Castroneves e Ryan Briscoe (Team Penske /Chevrolet), JR Hildebrand (Panther Racing /Chevrolet), Simon Pagenaud (Sam Schmidt Motorsports /Honda), Tony Kanaan (KV Racing Technology /Chevrolet), Marco Andretti (Andretti Autosport /Chevrolet), Scott Dixon (Target Chip Ganassi Racing /Honda) e Simona De Silvestro (HVM Racing /Lotus).
Non sono stati divulgati tempi ufficiali, ma secondo fonti ufficiose il più veloce sarebbe stato Scott Dixon, il quale avrebbe girato in 53 basso. (altro…)

“Eppur si muove”. Prendiamo a prestito la celebre frase attribuita a Galileo Galilei per battezzare l’esordio in pista del nuovo motore Lotus per il campionato IndyCar 2012.
Dopo una serie di vicissitudini, rallentamenti e rinvii (che avevano fatto temere persino dell’effettiva realizzazione del progetto) finalmente il propulsore Lotus ha percorso i suoi primi Km sul piccolo tracciato di Palm Beach, spingendo la nuova Dallara DW12 del team HVM Racing pilotata da Simona de Silvestro.
Nel video che vi proponiamo, tratto dal canale Youtube di Motorsportrants, è possibile ascoltare il suono del motore V6 turbo di 2.2 litri di cilindrata realizzato in collaborazione con Judd (possiamo notare anche dall’immagine in alto come la monoposto sia dipinta nella classica livrea nera e oro). (altro…)

12 ore di Sebring 2011 – Al via la stagione endurance

Pubblicato: 16 marzo 2011 da Depailler on Tyrrell P34 in AUDI, endurance, ferrari, LE MANS, peugeot
Tag:

Sabato si alzerà il sipario sulla stagione 2011 dell’endurance con la mitica e famosa 12 ore di Sebring. Molte le novità a partire dalla titolazione mondiale dell’evento (oltre che essere anche prima gara ALMS) alla sfida rinnovata tra Audi e Pegeout, anche se qui la casa tedesca si presenta con la vecchia r15+ invece del nuovo prototipo r18 ancora a corto di tests, alla sfida in gt che vede la presenza della nuova rossa di Maranello. In mezzo a tutte queste novità al solito una cara e vecchia tradizione italiana…nessuno,tra canali digitali e parabola, trasmetterà la gara e noi tifosi al solito dovremmo barcamenarci tra streaming instabili, live timing e news minuto per minuto su twitte.

Se nemmeno la prima gara nel nuovo campionato del mondo viene presa in considerazione dalle nostre tv, penso che vedere l’endurance nei nostri schermi non c’è proprio speranza ormai! Peccato, perché l’endurance è ancora l’essenza del motorsport, grandi case, privati, gare di notte, di giorno, all’alba…estenuanti turni di guida. Proprio per questo vorrei condividere con  voi un articolo “storico”di Motorsport magazine che parla della gara di Sebring del 1965…che più che di una gara di auto sembra essere una gara di motoscafi…oggi alla prima goccia di pioggia entra in pista la safety car, ma li no, si continuò a correre. Se avremmo info utili per streaming utilizzabili sarà nostro piacere condividerli…stay tuned!

la nuova arma totale Peugeot, la 908 HDI FAP

Con la presentazione della nuova 908, le due principali contendenti per la 24 ore di Lemans 2011 sono state svelate e ora non rimane che aspettare la presentazione di Aston Martin, che comunque si sta già muovendo con un certo ritardo rispetto alla concorrenza e non sembra, almeno per ora, voler vedere la mano di Audi e Peugeot.

Svelata a Parigi giovedì scorso, l’arma Peugeot mostra relativamente pochi elementi di novità rispetto al 2010, per lo più adeguamenti al nuovo regolamento che priverà le LPM1 di oltre un centinaio di cavalli e renderà obbligatoria la pinna dorsale sulle vetture.

(altro…)

Stagione endurance agli inizi – Tests a Sebring

Pubblicato: 27 gennaio 2011 da Depailler on Tyrrell P34 in AUDI, endurance
Tag:, , , , , , ,

Con l’occasione degli inizi dei tests a Sebring, la stagione endurance entra nel vivo. Sarà una lotta durissima tra Peugeot ed Audi, in Lmp2, in Gt2, tutti alla ricerca della conquista del titolo che da quest’anno diventa un vero e proprio campionato mondiale endurance. Colgo l’occasione agli appssionati per suggerire qualche links utile per seguire i tests che da qui fino a marzo per la 12ore di Sebring si susseguiranno incessantemente.

http://www.endurance-info.com/version2/

http://www.planetlemans.com/

http://www.mulsannescorner.com/newsnov10.html

http://auto-racing.speedtv.com/lemans-alms/

http://www.americanlemans.com/