Posts contrassegnato dai tag ‘sepang’

Il venerdi’ di prove libere del Gran Premio della Malesia è stato caratterizzato da pista asciutta e alte temperature dell’aria e della pista: ciò ha consentito alle squadre di utilizzare con profitto le tre ore a disposizione, riuscendo a provare diverse soluzioni di assetto, carico benzina e pneumatici.
Proprio le gomme potranno rappresentare un fattore chiave della gara di domenica: se la pista sarà bagnata o in condizioni mutevoli, come al solito sarà determinante la scelta tra full wet ed intermedie e il momento di passare da un tipo all’altro e/o di rischiare le gomme d’asciutto; se invece le condizioni climatiche resteranno quelle di oggi, si annuncia un Gp ricco di pit stop visto l’alto degrado delle Pirelli.
La scorsa stagione, quando le squadre avevano a disposizione dure e soft, si videro addirittura 4 soste, mentre quest’anno la Pirelli ha portato le dure e le medie.
Oggi, però, abbiamo potuto notare in pista numerosi residui di gomma, i famosi marbles, segno inequivocabile dell’importante usura dei pneumatici, la cui presenza tra l’altro costringe i piloti ad attenersi a mantenere strettamente il binario pulito, pena evidenti problemi di aderenza che hanno portato a diversi errori ed escursioni.
Proprio per vedere come le diverse scuderie riescono a far lavorare le gomme, concentriamo la nostra attenzione sull’ultima parte della seconda sessione di libere, quando, cioè, i team simulano le condizioni di gara effettuando dei run più o meno lunghi con molta benzina a bordo. (altro…)

Annunci

‎”…e ho capito che Dio mi aveva dato il potere di far tornare indietro il mondo rimbalzando nella curva insieme a me. Mi ha detto “chiudi gli occhi e riposa”. e io ho chiuso gli occhi…”

Lucio Dalla
“Ayrton”

E’ con queste parole che anche noi di MotorsportRants.com vogliamo ricordare Marco Simoncelli ora che la Formula 1 si appresta a scendere in pista a Sepang. E mi scusino i fan del brasiliano se posso aver commesso un “sacrilegio”.

SIC. Com’è beffardo il destino, come se non bastasse si mette a giocare anche con le parole. SIC, come Sepang International Circuit,  ma anche come l’abbreviazione televisiva che sta (stava…) per Marco Simoncelli. Cinque mesi dopo i motori che contano tornano in Malesia per un gara di campionato. Impossibile non andare indietro con la mente, a quella tragica mattina di ottobre. E anche il Circus della F.1 non è immune al ricordo. (altro…)